NEWSLETTER   NOTIZIE DEL GIORNO ULTIMO

 

TUTTO SUL CONCORSO DS 980X40

CARTA DOCENTE 980X40

vota
(0 Voti)

Si lancia dal balcone: aveva brutti voti

Venerdì, 16 Dicembre 2016

Un ragazzino di 13 anni della provincia di Catania si è lanciato dal terzo piano della propria abitazione, schiantandosi al suolo nel cortile interno della palazzina. Il piccolo, specifica La Sicilia,  è vivo per miracolo ma la prognosi è riservata e i medici non si sbilanciano dopo aver sottoposto a un delicato intervento chirurgico per ridurre le fratture e scongiurare emorragie interne.

Dietro un gesto tanto disperato ci sarebbero i brutti voti rimediati a scuola nel primo quadrimestre che avrebbero innescato dei rimproveri da parte dei gneitori a seguito dei quali il ragazzino senza preavviso sarebbe uscito di corsa sul balcone del salone e avrebbe deciso di farla finita lanciandosi dal terzo piano.

 

M SVILUPPO-PSICOLOGICO

 

Il padre avrebbe raccontato ai carabinieri di non essere mai stato costretto a riprendere il figlio in maniera brusca per il suo andamento scolastico, di aver avuto le normali discussioni che scoppiano tra genitori e figli, ma niente di drammatico che potesse far pensare ad un gesto simile.

Il 13enne è attualmente ricoverato in Rianimazione con un severo trauma cranico, frattura scomposta del bacino ed è in gravissime condizioni. Come detto, è stato anche sottoposto a un delicato intervento chirurgico.

CORSO DS 300

corso che vorrei piccolo

Archivio-storico 300