NEWSLETTER   NOTIZIE DEL GIORNO ULTIMO

 

TUTTO SUL CONCORSO DS 980X40

CARTA DOCENTE 980X40

vota
(0 Voti)

Come organizzare una situazione di apprendimento efficace?

Mercoledì, 11 Gennaio 2017

Anche l'insegnante ha bisogno di modelli che lo aiutino ad organizzare l'azione didattica. Senza modello, infatti, nessun educatore può proseguire il suo lavoro.

In questo senso è utile che ogni insegnante se lo costruisca da sé, meglio se confrontandosi con gli altri e con la ricerca pedagogica.  I modelli, per quanto necessari, possono sempre fallire quando si passa alla pratica. Essi non tengono conto, né potrebbero farlo, della quotidiana tensione tra gli obiettivi, le ipotesi di organizzazione e la realtà. Sono, dunque, utili solo se intesi non come qualcosa da "applicare" ma come strumenti necessari alla progettazione di ogni azione umana, da rivedere e perfezionare attraverso la pratica con gli allievi e il confronto con gli altri insegnanti.

Tale pensiero soggiace alla ideazione del nuovo corso in presenza dal titolo: "Organizzare una situazione di apprendimento. Costruire conoscenze e acquisire competenze", che la Tecnica della scuola ente accreditato Miur per la formazione del personale della scuola, propone ai docenti in due città a CATANIA e a TORINO.

Con l'obiettivo di andare incontro alle esigenze dei docenti per le problematiche relative all'organizzazione di una situazione di apprendimento che possa essere efficace per gli studenti.

 

Un percorso di formazione di 20 ore in presenza. Gli incontri tratteranno temi inerenti l’azione didattica.

 

Si partirà da una fase introduttiva in cui verranno affrontati concetti come apprendimento, obiettivi, compiti, attività, metodologie e valutazione.

 

Si passerà poi ad una fase attiva in cui i partecipanti, sotto la guida del relatore, lavoreranno sull’analisi di situazioni di apprendimento svolte in classe tenendo conto delle diverse componenti dell’azione didattica (obiettivi della sequenza, ideazione e programmazione della stessa, dispositivi, condizioni di lavoro, valutazione, ecc.). I gruppi di lavoro presenteranno l’attività descritta o simulata e discuteranno con gli altri colleghi i suoi diversi aspetti al fine di mettere in evidenza gli elementi critici e le soluzioni adottate.

Per conoscere le date, il programma completo e tutte le info clicca sulla città del corso al quale intendi partecipare:

 

> CORSO A TORINO - Ultimi giorni per iscriversi
> CORSO A CATANIA

corso che vorrei piccolo

cop video EL DS

CORSI IN PRESENZA

 > Progettare, valutare e certificare le competenze
    Unità formativa | Catania
    25 ore | dal 19 luglio 2017

 
> SummerDays in Calabria
    dal 24 luglio 2017

Archivio-storico 300