NEWSLETTER   NOTIZIE DEL GIORNO ULTIMO

 

TUTTO SUL CONCORSO DS 980X40

CARTA DOCENTE 980X40

Tag
vota
(0 Voti)

Una sentenza importante a favore dei lavoratori

Mercoledì, 11 Gennaio 2017

Lo scorso 7 dicembre il Tribunale del lavoro di Bologna ha emesso una sentenza importante che riconosce un cospicuo risarcimento ad Ata e Docenti chiamati per numerosi anni a ricoprire posti a tempo determinato.
La causa era stata promossa come Cobas Scuola di Bologna con il patrocinio degli avvocati Marco Barone, Aleardo Lizzi e Mario Marcuz.
Gli Ata che hanno fatto ricorso avranno riconosciute da cinque a nove mensilità in base al periodo per cui si è protratto tale abuso del contratto a tempo determinato. Per i docenti il tribunale ha stabilito il diritto dei ricorrenti alla progressione stipendiale e agli scatti di anzianità.
Come Cobas esprimiamo soddisfazione per il riconoscimento giuridico delle ragioni delle lavoratrici e dei lavoratori. La nostra scelta di adire vie legali è sempre riluttante, sopraggiunge come triste constatazione di un'ostinata e continua negazione dei diritti che sembra diventata prassi normale nella condotta dei governi.
Abbiamo altre cause in corso e - qualora sia necessario - altre ne intenteremo; ma continuiamo a pensare che sia uno scandalo che i diritti delle lavoratrici e dei lavoratori non vengano rispettati in primis da chi - eletto - dovrebbe rappresentare i cittadini.
Per quanto ci riguarda come sindacato, la sentenza ci dà la forza di continuare soprattutto l'azione di conflitto che svolgiamo quotidianamente, dal basso, contro l'attacco ai diritti dei lavoratori e contro il tentativo di destrutturare la scuola pubblica. L'invito a docenti, personale ata e dirigenti della scuola è a sostenere questo conflitto, con l'iscrizione e con la partecipazione all'ideazione e all'organizzazione delle iniziative.

Cobas Scuola Bologna 

di Cobas Scuola Bologna

cop video EL DS

Archivio-storico 300