NEWSLETTER   NOTIZIE DEL GIORNO ULTIMO

 

TUTTO SUL CONCORSO DS 980X40

CARTA DOCENTE 980X40

Un docente che assiste il familiare bisognoso: in tanti hanno ottenuto il trasferimento grazie alla Legge 104/92 Un docente che assiste il familiare bisognoso: in tanti hanno ottenuto il trasferimento grazie alla Legge 104/92
vota
(2 Voti)

Superiori, tengo famiglia: troppi prof tornati al Sud con la 104, record Campania, Calabria, Sicilia

Sabato, 22 Luglio 2017

Nella scuola primaria almeno il 50% dei docenti è tornato al Sud grazie alla precedenza della Legge 104. Alle superiori la percentuale è minore, ma la tendenza è confermata.

A riferirlo, attraverso un’elaborazione dei dati Miur è Tuttoscuola, che è andata ad approfondire l’andamento con un focus statistico sui trasferimenti appena conclusi nella scuola secondaria di secondo grado (quasi 2 prof su tre non ha ottenuto la sede richiesta) e di chi si è avvalso delle precedenze legate all’assistenza esclusiva di parenti o affini bisognosi. Oppure, in non pochi casi, per motivi legati al proprio stato di salute deficitario.

Ebbene, le conclusioni sono indicative: “rispetto alla media nazionale del 10% di professori delle superiori che si sono avvalsi della precedenza della 104 nei trasferimenti da una provincia ad un’altra (532 su 5.320), nelle Isole la percentuale è stata del 21,6% (159 su 737) e nel Sud del 16,3% (288 su 1.769). Nel Nord Ovest la percentuale di precedenza con la 104 nei trasferimenti interprovinciali è stata soltanto del 2,3%, nel Nord Est dell’1,8% e nel Centro del 4,6%”.

“Questo particolare utilizzo della 104 – sottolinea la rivista - caratterizza, ancora una volta, i trasferimenti interprovinciali della Calabria (24%) e della Sicilia (23,5%).

 

corsi carta docente

 

Il copione non cambia per i trasferimenti provinciali: a fronte della “media nazionale del 10,2% di professori che si sono avvalsi della precedenza nei trasferimenti all’interno della propria provincia (1.583 su 15.535), al Sud la percentuale è stata del 14,4% e nelle Isole del 13,3%, mentre al Nord ha oscillato tra il 5-6% e al Centro al 9%”.

“Il record quantitativo di questa specie di ‘tengo famiglia’ da assistere lo detiene la Campania con 516 professori che si sono avvalsi della precedenza per la 104 tra trasferimenti interprovinciali e provinciali; segue la Sicilia con 376 e la Puglia con 266.

Complessivamente nel solo Mezzogiorno hanno fruito, in un modo o in altro, della precedenza 1.529 professori sui 2.115 di tutta Italia (oltre sette ogni dieci)”.

Abbiamo già fatto le nostre considerazioni sul fenomeno: premesso che al Sud latitano le strutture socio-assistenziali e che quindi i familiari hanno maggiori oggettivi problemi nell’accudire le persone che necessitano di assistenza, è anche vero che lo squilibrio è troppo alto. Noi ci fermiamo qua: spetta ad altri, infatti, verificare la consistenza delle certificazioni che portano le commissioni mediche ad accordare la fruizione dei permessi previsti dalla Legge 104/92. 

 

UF progettazione Morello 300 25 9 2017

UF PROBLEMATICHE 300

CORSO DS 300 ottobre

  PROSSIMI WEBINAR  
  > 25 e 28 SETTEMBRE
  > 2-3-5 ottobre 2017 - 6 ore

Archivio-storico 300