NEWSLETTER   NOTIZIE DEL GIORNO ULTIMO

 

CARTA DOCENTE 980X40

Visualizza articoli per autore: Alessandro Giuliani

A dirlo è stato il coordinatore nazionale della Gilda, Rino Di Meglio, nel corso di un convegno svolto a Roma: per fare la Buona scuola servono buoni 'docenti di alto profilo culturale' che sappiano trasmettere i saperi. Dal sindacato un documento sulla "Buona scuola che vorremmo": più soldi ai prof e "ridimensionare il ruolo del dirigente" a favore di "un coordinatore della didattica eletto dai docenti". C’era anche l’ex ministro Fioroni.

Il premier chiede di coinvolgere la cittadinanza nell’elaborazione delle linee guida: per il momento ricevute 23mila risposte, oltre 150 dibattiti già organizzati, giornate di mobilitazione; sarà la più straordinaria riforma dal basso mai fatta in Italia. Ma sino ad oggi il numero di contatti registrati sono stati inferiori alle attese.

Il 4 e 5 ottobre in 900 piazze italiane si offrirà una tazza dell'amatissima "Pimpa". Sarà possibile scegliere fra sei colori diversi, a seconda del diritto rappresentato: istruzione, nutrizione, gioco, sport, salute e uguaglianza. I fondi raccolti destinati ai progetti contro la mortalità infantile.

La mattina del 4 ottobre, i contestatori si sono presentati in Campidoglio per protestare: i rincari fatti da Marino senza che le famiglie lo sapessero, noi con quei soldi facciamo fare sport e musica ai bambini. Per l’Italia l’obiettivo di accogliere il 33% dei nuovi nati rimane davvero lontano.

È accaduto in una prima di una scuola primaria di Trani. L’amarezza della vicepreside: nonostante avessi mostrato loro i certificati sanitari e le vaccinazioni dei bimbi, quei genitori mi hanno intimato di mandarli via e chiesto perfino se era il caso di chiamarli rom o zingari. Sarebbe bastato dire “bambini”.

Il progetto coinvolgerà 1.000 alunni della scuola primaria delle province Milano, Pavia e Varese: il progetto reso possibile dall'impiego di una piattaforma informatica messa a disposizione da Telecom Italia.

Le storie, nate dalla fantasia dei ragazzi, rivivranno domenica 5 ottobre, nell'ambito delle commemorazioni per il naufragio di un anno fa, quando quasi 400 migranti persero la vita cercando di raggiungere il territorio italiano. Duecento giovani canteranno nelle vie dell'isola ispirandosi a legalità, accoglienza e scambio tra i popoli. L’iniziativa è del Miur.

In occasione della giornata mondiale dell’Insegnante, l’artista della “Tecnica della Scuola” ha colto nel segno: nel nostro paese oltre l’81% degli insegnanti è di sesso femminile. Nella scuola dell’infanzia la presenza è del 99,6%. E in futuro saranno sempre di più. Anche tra i dirigenti scolastici.

Per il Ministro sono lunghi i tempi per riallineare le competenze ottenute e quelle richieste: la formazione professionale è fondamentale contro la dispersione, ma non bisogna perdere le competenze storiche che sono un vanto del nostro sistema scolastico, come la storia, l'arte e la musica.

Così il premier italiano nella City, alla Guildhall: sono le stesse parole che pronunciò 18 anni fa Tony Blair, quando lanciò la sia candidatura a capo del governo. In Inghilterra quella riforma fu giudicata dai più come "la più importante dal dopoguerra".

Archivio-storico 300