NEWSLETTER   NOTIZIE DEL GIORNO ULTIMO

 

CARTA DOCENTE 980X40

  • Home
    Home Questo è dove potete trovare tutti i post del blog in tutto il sito.
  • Bloggers
    Bloggers Cerca il tuo blogger preferito da questo sito.
  • Archivio
    Archivio Contiene un elenco di blog che sono stati creati in precedenza.

Blog Paolo Bozzaro

Più le neuroscienze progrediscono, più ci si rende conto della complessità di quella struttura, chiamata cervello, che oltre a condividere con le altre parti del corpo (fegato, cuore, milza, polmoni…),  i processi fondamentali della ‘vita cellulare’, aspira  ad  essere considerato (e trattato) come un organo ‘speciale’,  non tanto perché si avvale di  un sistema biochimico ed elettrico molto raffinato, ma perché  ‘ospita’ all’interno della sua originale  ‘architettura’  una delle principali funzioni,  che hanno permesso alla specie umana di sopravvivere ed evolversi in un modo assolutamente unico: l’intelligenza. Se essa sia un semplice prodotto del nostro sistema nervoso – come dichiarava alla...
Continua a leggere
in Uncategorized 3757
Le prime immagini dell’ultimo pianeta del nostro sistema solare, Plutone, trasmesse nel mese di luglio dalla sonda New Horizons da una distanza di cinque miliardi di kilometri e dopo un viaggio di quasi 10 anni, ci hanno mostrato una superficie interamente ghiacciata. Ad un paesaggio così desolato - in parte liscio come un campo di pattinaggio, rugoso e butterato altrove con crepacci e montagne alte più di 3500 metri - ben si addice il nome, che gli fu dato nel 1930 (subito dopo la scoperta fatta da Clyde Tombaugh): Pluto (in inglese e in latino) - Plutone in italiano - dal...
Continua a leggere
in Uncategorized 1613
Da qualche tempo ci si interroga su come sono cambiate, con l’avvento di computer, smart-phone, tablet, le nostre pratiche di lettura. Se lo chiedono genitori e insegnanti, ma anche studiosi dell’apprendimento e della comunicazione sociale. L’interrogativo più ricorrente è se l’estensione capillare della tecnologia ci ha spinto a leggere di più e meglio oppure se ci sta trasformando in semplici lettori… ‘ottici’, superficiali e veloci, interessati a cogliere l’informazione minima che riteniamo ci serva in quel momento, lasciando nel fondo tutto il resto. Un altro interrogativo riguarda le funzioni correlate alla lettura: percezione, comprensione e memoria si sono potenziate, raffinate,...
Continua a leggere
in Uncategorized 4188
“Abitualmente usiamo solo il 10% del nostro cervello” – “I bambini sono meno attenti dopo aver preso bevande zuccherate e mangiato snack” – “Le differenze nella dominanza cerebrale (emisfero destro/emisfero sinistro) possono spiegare le differenze individuali fra gli studenti” – “L’apprendimento individuale migliora se si ricevono le informazioni attraverso il canale di apprendimento preferito (visivo, cinestesico, uditivo)” – “Brevi esercizi  di coordinazione migliorano l’integrazione tra le funzioni dell’emisfero destro e sinistro” – “Bere meno di 6 o 8 bicchieri di acqua al giorno può causare la riduzione del cervello” – “Problemi di apprendimento legati a differenze di sviluppo delle funzioni...
Continua a leggere
in Uncategorized 3118
“Se una persona è gay… chi sono io per giudicarla?”. La disarmante risposta che papa Bergoglio ha dato ai giornalisti sull’aereo che lo riportava da Rio de Janeiro a Roma il 29 luglio 2013 ha sicuramente contribuito (dentro e fuori la Chiesa) a guardare ai percorsi di identità sessuale e di genere con uno sguardo meno giudicante e normativo di quello abituale, più aperto alla  comprensione e al riconoscimento di quelle infinite sfumature che connettono il maschile e il femminile, più di quanto non li separano e li oppongono.   Da questo punto di vista la ‘classicità’ appare più evoluta e...
Continua a leggere
in Uncategorized 3764
“Se il nostro tempo è il tempo della dissoluzione della potenza della tradizione, se è il tempo dove il padre è evaporato, nessun insegnante può più vivere di rendita”.  Così esordisce Massimo Recalcati - psicoanalista di fama e osservatore attento non soltanto di setting clinici – presentando il suo ultimo lavoro, pubblicato da Einaudi, "L’ora di lezione. Per un’erotica dell’insegnamento" (nella foto un particolare della copertina). E’ una riflessione ‘a caldo’, che cerca di cogliere della scuola le dinamiche ‘sotterranee’, gli assetti emotivi più profondi che agitano il mondo psichico interno dei docenti, degli allievi e dei genitori, un mondo che...
Continua a leggere
in Uncategorized 3934
Psicologo psicoterapeuta, in servizio presso l’Asp di Catania dal 1990. Docente dal 2002 al 2011 presso l’Università di Catania (per Psicologia sociale e Psicologia generale), è stato presidente dell’Ordine degli psicologi della regione Sicilia dal 2010 al 2013.