Casa delle farfalle
N_EB_DIRIGENTI
N_EB_SCUOLA-ITALIA
DS_CORSO_9_bis
Vendola a muso duro: contro il ddl riforma sarà una battaglia più dura che sull'Italicum
Alessandro Giuliani 06/05/2015

Il leader di Sel scrive sul suo blog: dobbiamo difendere l'idea di politica che abbiamo: "Educare i ragazzi all'ambizione di diventare sovrani". Il testo di questa riforma l'abbiamo letto attentamente. E' piuttosto chi l'ha scritta che non ha mai letto davvero don Milani.

 

DDL, Renzi non arretra: dobbiamo togliere un po' di polvere da questo paese
Alessandro Giuliani 05/05/2015

Il premier non sembra spostare di molto il suo raggio di azione sulla riforma, anche dopo l’adesione del 65% allo sciopero del 5 maggio: di apertura alle modifiche aveva parlato anche nei giorni scorsi. Poi però sottolinea: l’intenzione è sempre quella di "andare avanti". La Puglisi (Pd) lo difende con i numeri. L'opposizione, di cui ormai fanno parte anche esponenti del Pd, non ci sta. Confermati i ritmi serrati di approvazione del ddl.

Andrea Toscano 05/05/2015

Una manifestazione unitaria che ha coinvolto circa il 70% del personale scolastico, ma accanto a docenti ed Ata (oltre a qualche preside “non allineato”) c’erano una marea di studenti e persino tanti genitori. Il nostro Premier può far finta di non capire, ma da decenni non vedevo cortei così compatti e lunghi. La parola d’ordine del Governo ora sarà “dividi et impera”?

La buona scuola di Renzi sarà una scuola corrotta?
Lucio Ficara 05/05/2015

E' la domanda che si pone Luigi Gallo, deputato del M5S. Stando alle ultime dichiarazioni Renzi non sembra intenzionato a fare passi indietro. Ma a questo punto cosa potrà e dovrà fare il sindacato?

Reginaldo Palermo 05/05/2015

Il dato è ufficiale e arriva dal Ministero. Intanto anche la Flc-Cgil chiede il ritiro del disegno di legge.

Pittoni (Lega): "Vogliamo il triplo canale, i precari sono con noi"
Reginaldo Palermo 05/05/2015

L'esponente della Lega ripropone il suo emendamento sulle assunzioni mediante un "triplo canale" e dice: "Dopo lo sciopero di oggi Renzi deve ascoltarci".

SCIOPERO 5 MAGGIO Le reazioni delle forze politiche e dei sindacati
Andrea Carlino 05/05/2015

Le dichiarazioni dei principali esponenti politici e dei sindacati sullo sciopero del mondo della scuola contro il Ddl di riforma del governo Renzi.

Giannini: "Rispetto per lo sciopero. Preside-manager? Non è vero. È leader educativo"
Andrea Carlino 05/05/2015

Le dichiarazioni del titolare del dicastero di Viale Trastevere, a margine della commissione Cultura della Camera che sta esaminando il ddl di riforma della scuola.

Esami di Stato scuole italiane all'estero: nomine personale in servizio in Italia
L.L. 05/05/2015

Le domande devono essere trasmesse on-line entro le ore 12 del 14 maggio 2015

Faraone vuole il preside elettivo?
Reginaldo Palermo 05/05/2015

Il sottosegretario è perentorio: sulla figura del preside sindaco non si torna indietro. Ma il sindaco è elettivo, vuol dire che lo sarà anche il dirigente scolastico?

“Sciopero riuscito: 100mila sfilano a Roma, mezzo milione in tutta Italia”
Alessandro Giuliani 05/05/2015

Lo hanno detto i sindacati dal palco di piazza Navona. Confermato il dato numerico anche dalle agenzie. E pure quello sulle tante scuole rimaste chiuse nell’intera Penisola per via dello sciopero: in alcune città, come Torino, le adesioni avrebbero raggiunto l'80%. Domenico Pantaleo (Flc-Cgil): il ministro Giannini si dimetta e il sottosegretario Faraone chieda scusa a ognuno dei manifestanti, non sono la minoranza. Massimo Di Menna (Uil): Renzi, se nemmeno ora ci ascolti ‘sei de’ coccio’.

Un attimo dopo lo sciopero della scuola. Forse il momento più delicato
Gianni Zen 05/05/2015
Perché è facile protestare, il difficile è costruire delle proposte che siano in grado di scalfire l’ordine esistente, dato per ovvio, mentre ovvio non è più, vista la disoccupazione giovanile a quasi il 50% per il mancato raccordo tra formazione e lavoro.
SCIOPERO 5 MAGGIO La cronaca della giornata
Andrea Carlino 05/05/2015

Aggiornamenti continui sull'andamento dello #sciopero5maggio in tutta Italia contro il DdL scuola.

Dialogo? No grazie. Ritiro immediato del Ddl buona scuola
Marco Barone 05/05/2015
Una manifestazione epocale? Sicuramente la più grande ed importante e significativa di questo secolo nella e per la nostra scuola pubblica. Da Palermo a Trieste, una sola voce, univoca, determinata. Ritiro immediato del disegno di legge sulla scuola, noto come buona scuola ma diventato presto cattiva scuola ed immissione in ruolo dei precari senza ricatto alcuno.
Mastrocola: "Oggi insegnanti scarsi sfornano studenti analfabeti"
Pasquale Almirante 05/05/2015

Lo afferma Paola Mastrocola, scrittrice e insegnante in un liceo scientifico, in una intervista al Mattino e ripreso da L'Huffington Post

Totale articoli: 10107