NEWSLETTER   NOTIZIE DEL GIORNO ULTIMO

 

TUTTO SUL CONCORSO DS 980X40

CARTA DOCENTE 980X40

vota
(0 Voti)

A 68 anni ripercorrere a piedi il viaggio di Goethe in Italia

Venerdì, 19 Maggio 2017

Partirà il 28 Agosto da Karlovy Vary, attraverserà Monaco, Innsbruck, le Alpi bavaresi, austriache e  italiane sino al sud dell’Italia e porterà l’Europa  nei luoghi colpiti dal Sisma: è questa l’avventura di Vienna Cammarota, Guida Ambientale Escursionistica, 68 anni, che dichiara:  “Descriverò i cambiamenti di 231 anni dopo Goethe. Ora sto trascorrendo le notti da sola sul Cervati a 1800 metri per acquietare lo stato d’animo che mi assale prima di ogni impresa. Armata di scarponcini e cartina, andrò senza Gps e sistemi tecnologici. Io, la natura, i borghi, le genti”. 

 “Sto trascorrendo queste notti sul Monte Cervati a 1800 metri per acquietare lo stato d’animo che mi assale prima di ogni impresa, agli ambienti di alta montagna in vista del viaggio che farò tutto a piedi dalla Germania al Sud dell’Italia , ripercorrendo il Viaggio in Italia di Wolfgang Goethe in occasione del bicentenario dalla pubblicazione del libro e dell’anno dei Borghi. Farò a piedi il Gran Tour senza usare mezzi di alcun tipo e senza Gps ma solo con una cartina dei luoghi. Sono appena rientrata da Karlovy Vary , Repubblica Ceka da dove il viaggio di Goethe ebbe inizio. Io partirò da Karlovy esattamente il 28 Agosto”. 

 

corsi carta docente

 

“Il viaggio di Goethe  ha avuto una grande importanza nella cultura europea – ha proseguito Cammarota – e quasi sicuramente potrebbe coincidere con l’inizio del mito del Bel Paese. Goethe attraversò la Boemia, la Baviera, parte dell’Austria, arrivò a Trento, a Torbole sul Lago di Garda, poi Verona, Padova con la visita all’Orto Botanico, Vicenza dove vide le opere del Palladio e del Tiepolo, vide Venezia, Ferrara, Cento, Bologna con la Santa Cecilia di Raffaello e la visita alla Torre degli Asinelli ed ancora Firenze, Roma, Napoli dove incontrò Gaetano Filangieri, Pompei, Torre Annunziata, Caserta, Portici, Ercolano, Sorrento, Paestum. Goethe concluse il viaggio in Sicilia ma ha raccontato anche l’Umbria e l’Abruzzo. Io terminerò il viaggio in Abruzzo per trasmettere anche un forte messaggio ai popoli europei, ai turisti, ai tedeschi, che in Abruzzo si può e si deve tornare”. 

Il viaggio di Johann Wolfgang Goethe in Italia avvenne tra il 3 Settembre del 1786 ed il 18 Giugno del 1788

corso che vorrei piccolo

cop video EL DS

CORSI IN PRESENZA

 > Progettare, valutare e certificare le competenze
    Unità formativa | Catania
    25 ore | dal 19 luglio 2017

 
> SummerDays in Calabria
    dal 24 luglio 2017