NEWSLETTER   NOTIZIE DEL GIORNO ULTIMO

 

TUTTO SUL CONCORSO DS 980X40

CARTA DOCENTE 980X40

vota
(1 Vota)

Ecco le cinque scuole (private) di élite nel mondo

Venerdì, 08 Settembre 2017

Ecco l’elenco delle scuole più esclusive del mondo, quelle frequentate dalla cosiddetta crema della crema scremata della società più elitaria e che, proprio per questo, hanno ottenuto fama e prestigio.

L’elenco lo fa ischool.startupitalia.eu che inizia con quella frequentata da sua maestà il principino George che è stato iscritto alla Thomas’s Battersea. George dovrà stare attento anche a non avere un migliore amico per non rischiare di ferire gli altri bambini. Frequentare quella scuola costerà alla casa reale britannica 18mila sterline all’anno. Il principe William e suo fratello Harry avevano invece frequentato la Wetherby school a Notting Hill. In tutto la Thomas’s Battersea ospita 560 bambini di un’età compresa tra i quattro e i 13 anni. Si tratta di appartenenti a famiglie di diversa provenienza geografica per un totale di 19 lingue straniere parlate in tutto dagli iscritti.

Il liceo più costoso del mondo è invece lo svizzero Istituto Le Rosey, frequentato a suo tempo  dal re del Belgio e dal principe Ranieri di Monaco, sborsando una retta di 100mila euro all’anno per rimanerci. Fondato nel 1880 è stato pure frequentato da Juan Carlos I di Spagna, Vittorio Emauele di Savoia, suo figlio Emanuele Filiberto e Dodi al-Fayed.

La scuola privata più famosa sarebbe, secondo ischool.startupitalia.eu, Eton che ha pure 570 anni di vita e quindi frequentata da personaggi illustrissimi come il principe William e il principe Harry. Solo maschile fu fondata da Enrico VI per formare i futuri allievi delle università di Oxford e Cambridge.

In Usa primeggia il Choate Rosemary Hall, nel Connecticut, dove si è formata gran parte dell’élite americana, tra cui il presidente John F.Kennedy e la figlia dell’attuale inquilino della Casa Bianca, Ivanka Trump. Il campus comprende 121 edifici che si trovano su una superficie di 1,85 chilometri quadrati.

C’è poi la Leysin American School, in Svizzera, frequentata da alcuni membri della famiglia reale saudita, dai Rockfeller e Vanderbilt. Fondata nel 1960 in tutto gli studenti sono 340 provenienti da 60 paesi diversi. I risultati scolastici ottenuti sono ottimi: il 99 per cento degli allievi continua il suo percorso di formazione al termine del ciclo di studi.

UF PROBLEMATICHE 300

CORSO DS 300 ottobre

  PROSSIMI WEBINAR  
  2-3-5 ottobre 2017 - 6 ore