Home Alunni Maturità 2018, prima prova: da Foscolo alla guerra in Siria. Parte il...

Maturità 2018, prima prova: da Foscolo alla guerra in Siria. Parte il tototema

CONDIVIDI

il prossimo 20 giugno scatterà l’esame di Stato 2018 che vedrà oltre 500mila studenti impegnati nell’esame di maturità. Si inizia con la prima prova di italiano e già è partito il tototema sui possibili autori e argomenti che saranno presenti all’esame.

Sono Cinque le tipologie di tema fra cui i Maturandi potranno scegliere durante la Prima Prova del 20 giugno. Ma solo per Tre di esse è possibile avanzare pronostici, un po’ come al Gioco del Lotto.  Le tre tipologie di tema in cui si può avanzare delle previsioni sono:

  • La traccia sull’analisi del testo letterario, cercando di “scovare” quale sarà l’autore scelto dal Ministro (soprattutto dopo la sorpresa, del tutto inaspettata dell’anno scorso: la scelta su Guido Caproni).
  • La traccia per il tema storico, sulle ricorrenze, anniversari e celebrazioni che si sono tenute in questo a.s. 2017-2018.
  • La traccia per il tema di attualità che si baserà su una tematica di estrema rilevanza quest’anno.

ScuolaZoo, insieme ai suoi “esperti” ex collaboratori al MIURProfessori amici e soprattutto messaggi che arrivano alla Community di Maturandi ogni giorno attraverso Instagram (profilo dedicato ai Maturandi 2018, Facebook (pagina dedicata ai Maturandi 2018) e Whatsapp, ha raccolto i principali suggerimenti per prepararsi a ogni tipologia di traccia nell’articolo principale relativo alla Prima Prova ( https://bit.ly/2HKEBET) e poi il tototema per ogni traccia.

In mezzo alla notizia

Il tototema sarà aggiornato sistematicamente fino al 20 giugno, a seconda di rumors, eventuali suggerimenti o dichiarazioni del MIUR. ScuolaZoo fornisce alcuni suggerimenti agli studenti che si apprestano a sostenere la prova di maturità.

Alcuni dei suggerimenti:

  • Traccia di Attualità: non hai letto i giornali o seguito i webnews durante l’anno? MALE! Ora vai almeno su Wikipedia, trova gli avvenimenti più importanti del 2017 e 2018 e approfondiscili più che puoi
  • Traccia tema storico: Le celebrazioni avvenute nel 2018? Trova tutto su internet e approfondisci!
  • Traccia Tema Letterario: Non ti resta che pregare… Vedere con una ricerca internet quali autori non “escono” da più anni e tentare di prepararti su quelli

 

TotoAutore, Traccia Analisi del testo: (link all’articolo in continuo aggiornamento: https://bit.ly/2HKhNoZ )

  • 2018 è il 220° anniversario della Nascita di Giacomo Leopardi il genio romantico più “bullizzato2 in vita e oggi sui social, ma anche quello che sta più simpatico agli studenti;
  • 240° anniversario della nascita di Ugo Foscolo;
  • 130° anniversario della nascita di Giuseppe Ungaretti;
  • 50 anni dalla morte di Salvatore Quasimodo
  • 110° anniversario della nascita di Cesare Pavese
  • 80 anni dalla morte di Gabriele D’Annunzio
  • 110 anni dalla morte di Edmondo De Amicis
  • 145 anni dalla morte di Alessandro Manzoni
  • E poi gli autori MAI USCITI!! Carlo Emilio Gadda, Tommaso Marinetti, Pier Paolo Pasolini
  • E quelli che non escono da tempo: Alberto Moravia, Ugo Foscolo, Leonardo Sciascia.

TotoArgomento d’Attualità: (link all’articolo in continuo aggiornamento: https://bit.ly/2HLpafH )

  • Guerra in Siria à Primavera Araba
  • Legge sul Biotestamento
  • Ius Soli à Immigrazione à Crisi profughi nel Mediterraneo
  • Donald Trump e Kim Jong Un

 

TotoAvvenimento Storico: (link all’articolo in continuo aggiornamento: https://bit.ly/2Ml3pXw )

  • 70 anni della Costituzione Italiana
  • 50 anni dai moti studenteschi del ‘68
  • 40 anni dal rapimento e omicidio di Aldo Moro
  • Lotta alla Mafia: la morte di Peppino Impastato
  • 70 anni dello Stato di Israele
  • 50 anni dalla morte di Martin Luther King à Lotta per i Diritti Civili
  • 100° anniversario della nascita di Nelson Mandela à Apartheid e lotte per i diritti civili

 

Maturità 2018: i numeri

Ad oggi sono 509.307 le studentesse e gli studenti iscritti all’Esame, fatti salvi gli esiti degli scrutini finali. Di questi, 492.698 sono candidati interni. Sono 25.606 sono le classi coinvolte nell’Esame, 12.865 le commissioni.

La prima riunione plenaria delle commissioni è fissata per lunedì 18 giugno, alle ore 8.30. La prima prova scritta, italiano, avrà luogo mercoledì 20 giugno 2018 alle ore 8.30, per una durata massima di 6 ore. La seconda prova è in calendario giovedì 21 giugno alle ore 8.30. La durata dipende dalle discipline che caratterizzano gli indirizzi ed è variabile dalle 4 alle 8 ore, tranne che per alcuni indirizzi, come i Licei musicali, coreutici e artistici, dove la prova può svolgersi in due o più giorni. La terza prova, assegnata da ciascuna commissione d’esame, è in calendario lunedì 25 giugno, a partire dalle ore 8.30.

La quarta prova, che si effettua nei Licei e negli Istituti tecnici presso i quali sono presenti i progetti sperimentali di doppio diploma italo-francese Esabac ed Esabac Techno e nei Licei con sezioni ad opzione internazionale spagnola, tedesca e cinese, è programmata per giovedì 28 giugno alle 8.30. Le studentesse e gli studenti candidati per gli indirizzi di studio Esabac sono 7.688, tutti interni, seguiti da 283 commissioni. Per gli indirizzi di studio Esabac Techno le candidate e i candidati sono 327, tutti interni, seguiti da 20 commissioni.

LEGGI LA CIRCOLARE