Didattica

Come migliorare il mio modo di fare scuola per favorire l’apprendimento di tutti? La domanda che si pone ogni docente

Ogni docente si chiede come migliorare il proprio modo di insegnare. La risposta potrebbe risiedere nell’adozione di metodologie attive, feedback costruttivi, aggiornamento continuo e personalizzazione dell’apprendimento. Non bisogna dimenticare di tenere in considerazione la complessità delle classi. VAI AL CORSO

Il corso intende affrontare il tema generale dell’insegnamento nella classe oggi con le sue diverse complessità dal punto di vista dell’insegnante, un punto di vista attivo e costruttivo. La domanda generativa che darà avvio alla progettazione e all’organizzazione delle attività in classe sarà quindi “Come posso cambiare o rendere migliore il mio modo di fare scuola per favorire davvero l’apprendimento di tutti?”.

Il focus si sposta dai bambini per mettere in luce le modalità e le strategie di insegnamento, la capacità di progettazione ed ideazione, di mettersi in gioco accettando nuove sfide educative, e soprattutto la volontà e l’azione di cambiamento degli insegnanti. All’interno del corso sarà guidata la riflessione sull’agito per individuare punti di forza e di debolezza e saranno forniti esempi di tecniche ed attività da sperimentare in classe.

Quali competenze?

  • Strutturare ed aver cura del clima emotivo e sociale
  • Progettare e costruire apprendimenti significativi
  • Organizzare e sostenere la collaborazione tra pari
  • Valutare per l’apprendimento
  • Educare l’autovalutazione

Il corso

Su questi argomenti il corso Insegnare nella classe complessa, a cura di Riccarda Viglinoin programma dal 24 giugno.

Il corso si propone di guidare gli insegnanti a:

  • Riflettere sui diversi aspetti di complessità delle classi
  • Prendere coscienza dell’impatto emotivo e relazionale sull’apprendimento
  • Individuare percorsi di lavoro attivi e significativi
  • Strutturare attività cooperative efficaci
  • Riflettere sulla valenza della valutazione formativa come occasione di apprendimento
  • Riflettere sul processo di autovalutazione come elemento che permette di “governare” in modo sempre più autonomo il proprio apprendimento

Preparati con La Tecnica della Scuola

La Tecnica della Scuola, oltre a webinar, percorsi in e-learningcertificazionicorsi rivolti alle scuole organizza corsi di preparazione ai concorsi.

I nostri webinar

LA CERTIFICAZIONE EIPASS STANDARD

Una scuola orientata al benessere degli studenti: orientamento integrato, pratiche e governance partecipate – GRATIS 

TRANSIZIONE DIGITALE, SCEGLI IL PERCORSO PER LA TUA SCUOLA

Dop: strategie di intervento in classe

ChatGpt-4o: potenzialità, questioni etiche e impatto sulla didattica

Leggere il disagio nascosto dei nostri giovani

Dinamiche di classe, inclusione e insegnamento

Grammatica valenziale: teoria, metodologia e progettazione didattica

Fare scuola in natura. Teoria e pratica dell’outdoor education

Redazione

Articoli recenti

Tecnica della Scuola Podcast, su Spotify i nostri approfondimenti

Disponibili per tutti i podcast della Tecnica della Scuola! Tecnica della Scuola Podcast è un servizio innovativo…

18/07/2024

Corsi sostegno Indire: c’è chi dice no. Un piccolo “sciopero al contrario” come quello di Danilo Dolci [INTERVISTA]

Nei giorni scorsi, il CIIS (Coordinamento insegnanti di sostegno) aveva lanciato un appello provocatorio rivolto…

18/07/2024

Gavosto: l’istruzione come ascensore sociale proprio non funziona

Si è rotto l’ascensore sociale. Quello che per decenni ha consentito a tanti giovani di…

18/07/2024

Recupero anno 2013: la giustizia dà ragione ai ricorrenti, ma i soldi non ci sono

Dopo la decisione della Corte di Cassazione dello scorso mese di giugno e quella di…

18/07/2024

Progressione all’area dei Funzionari e dell’Elevata Qualificazione, domande dei facenti funzione dal 19 al 29 luglio: il bando su INPA il 19 luglio

Domani, 19 luglio, è prevista la pubblicazione sul portale INPA del bando di concorso relativo alla…

18/07/2024

Caselle di posta elettronica, procedure di allineamento all’anagrafe delle sedi principali dal 1° settembre 2024

La Direzione Generale per l’innovazione digitale, la semplificazione e la statistica comunica che, come negli…

18/07/2024