Home La Tecnica consiglia Corsi di aggiornamento per docenti all’estero: perché sceglierli?

Corsi di aggiornamento per docenti all’estero: perché sceglierli?

CONDIVIDI

È ormai da qualche anno che ha avuto avvio il processo di ammodernamento del sistema di istruzione italiano, considerato obsoleto se messo a confronto con il sistema scolastico dei paesi europei più avanzati.

Il punto centrale di questa riforma è la formazione linguistica degli studenti. L’obiettivo è, infatti, mettere gli studenti nella condizione di imparare le lingue straniere, in primis l’inglese, tra i banchi di scuola e arrivare all’Università, o entrare a far parte del mondo del lavoro, con un livello di conoscenza della lingua già avanzato. Per ottenere questo si è cercato di coinvolgere gli insegnanti in prima persona grazie alla metodologia CLIL, ossia un sistema di istruzione immersivo, che punta all’apprendimento di una lingua straniera insieme all’acquisizione di conoscenze disciplinari.

Per questo motivo oggi ai docenti viene richiesta oltre a un’ottima conoscenza della lingua inglese, una maggiore capacità di adattamento, propensione al cambiamento, flessibilità e tempo. Una serie di skills che è possibile acquisire appieno e in poco tempo grazie a un’esperienza formativa all’estero. Prima di tutto perché è possibile imparare la lingua più velocemente grazie a una totale immersione nella cultura inglese e alla possibilità di studiare con insegnanti madrelingua. In secondo luogo è un modo per mettere in discussione la propria didattica: incontrare docenti provenienti da tutte le parti del mondo costituisce un’ottima opportunità per confrontarsi e prendere spunto dalle modalità di insegnamento adottate al di fuori del nostro Paese. Infine è un modo per vivere in prima persona un’esperienza formativa all’estero, spesso consigliata ai propri studenti per assicurargli prospettive di formazione e lavorative migliori.

In mezzo alla notizia

Proprio per questo motivo Kaplan International English propone i corsi di aggiornamento per docenti, studiati per permettere ai docenti di imparare le tecniche necessarie per l’insegnamento della propria materia in inglese e una serie di competenze fondamentali per aiutare i propri studenti a migliorare la conoscenza della lingua inglese.

Con i corsi di aggiornamento per docenti Kaplan oltre ad apprendere la metodologia CLIL per l’insegnamento di una materia in lingua inglese, e possibile acquisire delle certificazioni valide per l’insegnamento dell’inglese come lingua straniera in Italia e all’estero.

I corsi sono personalizzabili per durata, data di inizio e scelta della destinazione in Irlanda o nel Regno Unito.

Per avere maggiori informazioni è possibile contattare gratuitamente un consulente o andare a incontrare il team Kaplan Italia in diversi eventi dedicati alla formazione in Italia, nelle seguenti date:

17-21 Ottobre a Lario (CO) – Salone Young

23 Ottobre a RomaEDUExpo

24-25 Ottobre a TorinoSalone dello Studente

25-26 Ottobre a MilanoEDUEx

 

Pubbliredazionale

CONDIVIDI