X

Michele Emiliano contro la riapertura scuole: “Scelta pericolosa. Ci è stata imposta da Roma”

Una voce fuori dal coro, forse, quella del Governatore della Puglia, Michele Emiliano a proposito della riapertura delle scuole, che a suo modo di vedere sarebbe la scelta più pericolosa di tutte.

Nel corso del suo intervento a L’Aria che Tira su La7, il presidente della Regione Puglia ammette la sua perplessità in merito alla riapertura delle scuole, imposta a suo modo di vedere da Roma: “la gran parte dei focolai che stiamo gestendo ha a che fare con la riapertura delle scuole. In Puglia l’abbiamo ritardata il più possibile ma oggi abbiamo il picco massimo persino superiore a quello del lockdown“, ha detto Emiliano.

Bisogna parlare chiaro alle persone, secondo il Governatore: “se in classe la mascherina si può abbassare, significa che ogni volta che un bimbo, un ragazzo o un insegnante si contagia, abbiamo decine di contagiati“.

Dal Ministero dell’Istruzione si prosegue con ottimismo: nella serata del 9 ottobre, il Ministero dell’istruzione ha fornito altri numeri aggiornati di casi covid nelle scuole: gli studenti che risultano positivi, alla data del 3 ottobre, sono 2.348, ovvero lo 0,037%; il personale non docente che risulta positivo è pari allo 0,079%, quindi 144 casi; il personale docente che risulta positivo è lo 0,059%, cioè 402 casi.

Categorie: Attualità
Fabrizio De Angelis:
Notizie correlate

Su questo sito utilizziamo cookie tecnicie, previo tuo consenso cookie di profilazione nostri e di terze parti per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze.