Personale

Permessi per lutto, quanti giorni spettano? Ed entro quando fruirli?

Ai sensi dell’art. 15 del CCNL Scuola 2006/2009 il dipendente della scuola con contratto di lavoro a tempo indeterminato, ha diritto, sulla base di idonea documentazione anche autocertificata, a permessi retribuiti per lutto, per la perdita del coniuge, di parenti entro il secondo grado, di soggetto componente la famiglia anagrafica o convivente stabile e di affini di primo grado.

Spettano, in particolare, 3 giorni per evento, anche non continuativi.

Tale diritto riguarda anche il personale a tempo determinato (il riferimento questa volta è l’art. 19 del CCNL).

I permessi sono erogati a domanda, che il personale interessato deve al dirigente scolastico da parte del personale docente e ATA.

Esiste un limite temporale entro cui fruire dei permessi retribuiti per lutto?

Il CCNL non dispone di un limite temporale entro cui utilizzare i 3 giorni, anche non continuativi, concessi al dipendente per ogni evento relativo alla perdita del coniuge, di parenti entro il secondo grado, di un soggetto componente la famiglia anagrafica o convivente stabile, di affini di primo grado. 

Tuttavia l’ARAN, con orientamento applicativo CIRS24, ritiene che l’utilizzo debba avvenire “non oltre un ragionevole lasso di tempo dall’evento stesso in considerazione della natura specifica che origina tali permessi”.

Ad esempio, nel CCNL Istruzione e Ricerca 2018, per il Comparto Università, i giorni devono essere fruiti entro 7 giorni lavorativi dal decesso del congiunto. Anche il Contratto dei Dirigenti scolastici prevede che la fruizione debba venire entro 7 giorni lavorativi dall’evento.

Lara La Gatta

Articoli recenti

Vaccini scuola, madre no vax, il Tribunale dà ragione al padre su vaccinazione figlia

Dal Tribunale civile di Milano arriva un nuovo caso relativo alle diatribe tra genitori riguardo…

22 minuti ago

Maturità 2022, chi deve presentare domanda entro il 6 dicembre

Per l’a.s. 2021/22 la nota concernente termini e modalità di presentazione delle domande di partecipazione…

24 minuti ago

Personale Ata, come diventare collaboratore scolastico?

Ricordiamo chi è il personale Ata. La sigla Ata è un acronimo che sta per…

34 minuti ago

Metodo di studio efficace, la teoria del carico cognitivo

Secondo la teoria del carico cognitivo, di John Sweller, poiché la memoria di lavoro ha…

1 ora ago

Fare educazione motoria a scuola dell’infanzia e primaria attraverso il disegno astratto

Come fare educazione motoria a scuola primaria e dell'infanzia attraverso il disegno astratto? Ecco una…

2 ore ago

Concorso ordinario infanzia e primaria, 2 settimane al via. L’importanza della parte generale del programma

Come abbiamo riferito, il concorso ordinario infanzia e primaria è ormai imminente. Per quanto riguarda…

2 ore ago