Home Archivio storico 1998-2013 Generico 35 anni di “100 Presepi”

35 anni di “100 Presepi”

CONDIVIDI
  • Credion

176 presepi tutti nuovi attirano l’interesse  e l’apprezzamento non solo dei bambini ma anche degli adulti per la molteplicità  delle opere esposte alcune realizzate   secondo le tecniche e i materiali tradizionali da veri e propri artisti,  altre con materiali i più svariati come dischi di vinile, pasta alimentare,  stuzzicadenti, granturco,cristalli Swarovski, pasta di miele, canna vegetale,  ferro, bustine del te e altri. La fantasia e la manualità degli artigiani riesce  a trasformare la banalità di oggetti e materie del vivere quotidiano in una  originale rappresentazione del sacro. Anche le ambientazioni talvolta sono fuori  dal comune: presepi nella zucca, nell’uovo di struzzo, in un catino e così via.  “100 Presepi” è un trionfo di fantasia , arte  e spiritualità: ogni oggetto e ogni  materiale può essere utilizzato e trasformato per dar vita alla Rappresentazione  della Nascita di Gesù.
L’organizzazione è della  “Rivista delle Nazioni” che nell’ ideare questa esposizione 35 anni fa si è  prefissa lo scopo di consolidare e divulgare  la tradizione del  presepe e i valori universali della pace,  dell’amore verso il prossimo e della famiglia dei quali è portatore.  
Nell’ambito di “100 Presepi” si svolge anche   il Laboratorio “Il Presepe come Gioco”  dedicato ai bambini dai 4 agli 11 anni che potranno imparare a costruire  personaggi del presepe, guidati da nostro personale specializzato (prenotazione obbligatoria per il  Laboratorio al numero 06/3218334 – 06/8542355).