Home Università e Afam Al Sant’Anna di Pisa 28 posti di dottorato

Al Sant’Anna di Pisa 28 posti di dottorato

CONDIVIDI
  • Credion

La Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa mette a bando ulteriori 28 posti di dottorato, supportati da altrettante borse di studio: innovazione, tecnologie abilitanti e inclusive; tematiche ’green’, legate allo sviluppo sostenibile e inclusivo, con particolare attenzione a parole chiave come difesa della biodiversità, lotta al cambiamento climatico, diffusione dell’economia circolare. 

Per concorrere all’assegnazione dei 28 posti di dottorato, le candidate e i candidati devono presentare, tra gli altri documenti, la sintesi di un progetto di ricerca che deve riguardare i temi dell’innovazione, delle cosiddette tecnologie abilitanti e del più ampio utilizzo del digitale oppure i temi ’verdi’, orientati alla conservazione dell’ecosistema, della biodiversità, alla riduzione del cambiamento climatico e alla promozione di uno sviluppo sostenibile.

Icotea

La scadenza per la presentazione delle domande per i 28 posti aggiuntivi è fissata al 4 ottobre 2021 mentre l’inizio delle lezioni è previsto per il 1° dicembre 2021.

Maggiori informazioni sul sito: https://www.santannapisa.it/it/phd-info