Home Archivio storico 1998-2013 Generico Auschwitz per non dimenticare

Auschwitz per non dimenticare

CONDIVIDI
webaccademia 2020


A Mirano, in provincia di Venezia, dal 22 al 24 ottobre si terrà il convegno "Pensare e insegnare Auschwitz – Memorie, storie, apprendimenti", rivolto ai docenti delle scuole di ogni ordine e grado.

Il tema dello sterminio e del genocidio degli ebrei in Europa implica questioni etiche, storiografiche ed educative ed il convegno si prefigge anche di aprire possibili itinerari di ricerca e di riflessione con le nuove generazioni. Il primo giorno, gli interventi dei relatori ed il successivo dibattito saranno incentrati su "La ricerca storica di fronte alla Shoah" e nel pomeriggio i gruppi di discussione approfondiranno il tema "Dalle questioni storiografiche alle questioni didattiche"; martedì 23 ottobre si parlerà di "Memorie, rappresentazioni, usi del passato" (nel corso del pomeriggio l’approfondimento didattico dei gruppi di discussione si soffermerà su "Significati e usi delle memorie della Shoah nell’insegnamento"); infine, il 24 ottobre, durante la mattinata il tema del confronto sarà "Insegnabilità di Auschwitz", mentre nel pomeriggio si terrà un workshop, con presentazione e discussione di Cd-rom e video.

Il convegno, promosso dalla Commissione per l’insegnamento della storia della provincia di Venezia, dall’Istituto regionale di ricerca educativa del Veneto, dall’Assessorato alla cultura del Comune di Mirano con la collaborazione dell’Istituto veneziano per la storia della Resistenza e della società contemporanea e dell’Istituto tecnico statale "8 Marzo" di Mirano (a cui rivolgersi per ulteriori informazioni: tel. 041/430955; e-mail
[email protected]), vuole anche proporsi come occasione per contrastare il fenomeno della "negazione del passato", l’indifferenza, l’incapacità di cogliere criticamente analogie, specificità e differenze tra i crimini di massa del Novecento.
Gli incontri si terranno presso l’Auditorium Scuole Superiori di Via Matteotti. E’ prevista anche una mostra didattica e un concerto (23 ottobre, ore 17.00) di Liliana Treves Alcalay, musicologa che da anni svolge ricerche, sfociate nella pubblicazione di alcuni libri, sulla musica tradizionale ebraica.

CONDIVIDI
Preparazione concorso ordinario inglese