Home Senza categoria Bianchi al Forum di Cernobbio: “Stiamo aprendo l’anno scolastico, avremo tutti gli...

Bianchi al Forum di Cernobbio: “Stiamo aprendo l’anno scolastico, avremo tutti gli insegnanti al loro posto”

CONDIVIDI

Il ministro dell’Istruzione, Patrizio Bianchi, nel corso del Forum Ambrosetti a Cernobbio di questa mattina, domenica 4 settembre, ha rilasciato alcune dichiarazioni proprio sulla polemica degli ultimi giorni riguardo il numero insufficiente di docenti a inizio anno scolastico. Si tratta dell’ultima giornata di incontri e dibattiti al Forum di Cernobbio. Dopo le discussioni sull’economia globale e sull’Agenda Europea, oggi il focus sarà sulle prospettive dell’Italia.

Bianchi tra docenti in cattedra e istituti tecnici professionali statali

Il ministro ha affermato: “Stiamo aprendo l’anno scolastico, avremo tutti gli insegnanti al loro posto. In molte regioni – ha aggiunto – abbiamo fatto le supplenze, quest’anno non ci saranno le 40 mila supplenze legate al Covid. Quindi non è che mancano ma non ci sono perché erano legate al Covid. Stiamo lavorando per garantire a coloro che verranno la tavola apparecchiata e si può iniziare a servire la cena”.

Bianchi ha anche parlato di istituti tecnici e della legge appena realizzata: “solo la prima parte di un gioco a incastro visto che abbiamo deciso di anticipare tra 15 giorni, non al prossimo Consiglio dei ministri ma a quello successivo, la riforma di tutta la filiera tecnico-professionale che invece era attesa per fine anno”.

E prosegue: “metterà mano agli istituti tecnici professionali statali, alle scuole tecniche e alla collaborazione con le Regioni per la formazione professionale triennale, che non c’è in tutte le Regioni ed è uno dei problemi che abbiamo. Nell’attesa, stiamo investendo il miliardo e mezzo che abbiamo per il Pnrr e stiamo dando 500 milioni per il potenziamento dei laboratori”.