Home Attualità Bianchi: “Al Sud tanti insegnanti, al Nord mancano. Lavoriamo per una soluzione...

Bianchi: “Al Sud tanti insegnanti, al Nord mancano. Lavoriamo per una soluzione nel tempo”

CONDIVIDI
  • GUERINI

Intervenuto a SkyTg24, il ministro dell’istruzione Patrizio Bianchi ha parlato del rientro a scuola:

“In questi due giorni le zone arancioni hanno riaperto, tutti lo sapevano. Anche nelle zone rosse si tornerà in presenza, ma le scuole non sono mai state chiuse, abbiamo sospeso la presenza nel momento del pericolo. Stiamo lavorando per permettere anche agli altri di tornare in presenza appena la pandemia lo permetterà – spiega il ministro – bisogna tornare in presenza ripensando al meglio questo brutto periodo”.

Icotea

Su esami e valutazione Bianchi ha poi precisato: “La valutazione è il modo per essere accompagnati e orientati, è un diritto dei ragazzi e un dovere degli insegnanti. Questi ultimi sapranno fare la valutazione tenendo conto della situazione”.

Infine il ministro ha posto l’accento sulle cattedre vuote: “Abbiamo molte scuole del Nord che storicamente mancano di insegnanti e molta disponibilità di docenti al Sud. È un problema che stiamo affrontando per trovare meccanismi permanenti nel tempo”.

ISCRIVITI al nostro canale Youtube

METTI MI PIACE alla nostra pagina Facebook