Home Attualità Campania disponibile a vaccinare anche chi insegna in altre regioni

Campania disponibile a vaccinare anche chi insegna in altre regioni

CONDIVIDI
  • GUERINI

La Regione Campania si è resa disponibile a somministrare le dosi di vaccini anche ai docenti campani che insegnano in altre Regioni, sono circa 10.000, ma serve una fornitura specifica di vaccino, in quanto le dosi di Astra Zeneca sono attualmente sufficienti per soddisfare la vaccinazione solo del personale scolastico che presta servizio nelle scuole della Campania.

La Regione Campania aveva posto il problema del personale della scuola pendolare che presta servizio in altre regioni confinanti, soprattutto nel Lazio, già due settimane fa, chiedendo in conferenza delle Regioni che il problema fosse posto all’attenzione del Governo e del commissario per il Covid.

Icotea

La  richiesta è stata inoltrata anche al presidente della Conferenza delle Regioni Stefano Bonaccini che la riferirà al Governo. 
Nei giorni scorsi il problema era stato sollevato congiuntamente anche dai sindacati di categoria.
Dalla Regione Campania fanno sapere che quando verrà sbloccata una dose di vaccini sufficiente, si spera al più presto, partirà anche per i pendolari della scuola campani la somministrazione del vaccino.