Home Attualità Ce o c’è, la o l’ha: questo è il problema

Ce o c’è, la o l’ha: questo è il problema

CONDIVIDI

Nel mese di novembre del 2015 sul Gazzettino Nordest di Venezia si scriveva: “I bambini della scuola elementare “Papa Sarto” di Veternigo sono entrati in classe oggi un’ora dopo, alle 9, per sostenere la protesta dei genitori dei bambini delle due prime classi contro un’insegnante ritenuta inadeguata perchè colta più volte in errore e tuttora sotto ispezione. Una protesta, quella dei genitori, che va avanti da più di una settimana e che proseguirà ad oltranza finchè non verrà risolta la situazione. I genitori si sono anche appellati, attraverso una lettera, al ministro dell’Istruzione, Stefania Giannini “.

Oggi su Facebook nella pagina giornalisti italiani su FB gira una foto del Gazzettino Nordest, dove è presa di mira un articolo sgrammaticato. 

Icotea

Si scrive ce o c’è ? La risposta è: dipende.

Infatti, entrambe le grafie sono corrette, ma ciò che puoi renderle “sbagliate” è solo il contesto della frase. Vediamo alcuni casi. Ecco qualche esempio: Ce è la variante di ci davanti ai pronomi atoni lo, la, li, le e ne. Ecco un paio di esempi:

  • Ce le prendi due paste se vai in pasticceria?

  • Ce lo voglio un po’ di parmigiano sulla pasta.

C’è nasce dall’elisione della -i di ci davanti al verbo è. Quindi avremo:

  • Ieri c’è (ci è) stato un violento acquazzone a Roma.

  • C’è (ci è) Luca? Volevo dirgli una cosa.

Allo stesso modo si scrive l’ha o la ? “L’ha” è la forma elisa di “lo ha”, mentre la” senz’acca, invece, è un semplice articolo determinativo. Detto questo avvisiamo i nostri studenti e lettori dell’errore grammaticale riportato nell’immagine seguente: