Home Attualità CinemaAmbiente junior: un’occasione green per le scuole

CinemaAmbiente junior: un’occasione green per le scuole

CONDIVIDI
  • Credion

Dal 29 gennaio al 15 aprile 2021 si svolgerà, totalmente online, il 23° Festival CinemaAmbiente junior, la rassegna di film e incontri a tema ambientale dedicati alle scuole. L’evento si presenta quest’anno con un’edizione speciale che, vista la modalità online, è aperta al pubblico scolastico dell’intero territorio nazionale.


Collaborano alla realizzazione della rassegna il Museo Nazionale del Cinema di Torino, che con l’Associazione Cinemambiente, nell’ambito del Piano Nazionale Cinema per la Scuola promosso dal Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo e dal MIUR, propone occasioni di educazione ambientale, adattato alle esigenze della didattica a distanza, ma anche in presenza, come risorsa da abbinare al complemento dei programmi scolastici. Anche enti e associazioni come Legambiente, WWF Italia, Achab Group, per citarne alcuni, collaborano alla riuscita della rassegna, contribuendo con i loro esperti a rendendola ancora più significativa, grazie ai loro interventi al termine di ogni film.
In particolare per questa edizione, vale la pena sottolineare che le proiezioni proposte possono offrire spunti e contenuti specifici per l’insegnamento di educazione civica che, come è noto, è obbligatoria in tutti i gradi d’istruzione. CinemaAmbiente junior si inserisce in questo senso nell’area tematica dello sviluppo sostenibile, promosso anche in linea con gli obiettivi dell’Agenda 2030 dell’ONU.

Icotea

Il programma

Sono previste dieci proiezioni, alle quali le scuole potranno accedere prenotandosi su diverse piattaforme, che sono raggiungibili dal sito del Festival www.cinemambiente.it. Alle classi prenotate verrà comunicata una password che darà loro l’accesso alla proiezione scelta per tutta la settimana. Un’altra novità di questa edizione è il coordinamento con Fridays for Future, le giornate di mobilitazione scolastica dedicate all’ambiente, pertanto i film e i documentari saranno a cadenza settimanale ogni venerdì, a partire dalle 9. Ciascun film o documentario sarà seguito dall’intervento di un esperto, che dalla piattaforma Zoom, dialogherà con gli studenti. Il film e la registrazione dell’incontro rimarranno disponibili per la visione dalla prima proiezione per un’intera settimana.