Home La Tecnica consiglia Clil cosa cambia? Concetti chiave e spunti per attività da sperimentare

Clil cosa cambia? Concetti chiave e spunti per attività da sperimentare

CONDIVIDI

Cosa è il CLIL? Quale e quanta lingua straniera?

La Tecnica della Scuola – ente accreditato Miur per la formazione del personale della scuola – propone a tutti i docenti DNL (discipline non linguistiche) della scuola media di I e II grado un CORSO ONLINE della durata di 6 ore. Il Corso è finalizzato a fornire informazioni di base sulla metodologia e le attività CLIL, sottolineandone gli aspetti innovativi rispetto alla didattica disciplinare. Ha una durata complessiva di 6 ore, articolate in tre incontri di due ore ciascuno. Prevede sia input teorici, che momenti di riflessione guidata e spunti per attività pratiche da sperimentare nelle proprie classi.

Potrai rivedere la registrazione dei tuoi webinar senza limiti di tempo, anche in caso di assenza.

ICOTEA_19_dentro articolo

Punti tematici che saranno affrontati

  • Rilevazione delle conoscenze pregresse e aspettative sul Corso
  • Introduzione della terminologia specifica e dei concetti chiave
  • The 4 Cs Curriculum, Abilità cognitive (LOTs vs. HOTs) e metacognitive
  • Programmazione dei percorsi CLIL vs. programmazione disciplinare
  • Competenze e ruolo del docente CLIL-stakeholder approach
  • Strategie didattiche in CLIL (scaffolding-input redundancy-brainstorming-visual/verbal organisers, importanza dei supporti multimediali, apprendimento significativo)
  • Attività CLIL – attività cooperative, problem solving, task based activities
  • Concetti di base sulla valutazione CLIL (definizione degli scopi della valutazione nel CLIL – cosa cambia rispetto alla valutazione disciplinare, valutazione autentica e autovalutazione)
  • Questionario di feedback e conclusione del Corso

Obiettivi del corso

  • Conoscere le finalità del CLIL
  • Avere consapevolezza degli aspetti innovativi di questa metodologia rispetto alla prassi didattica disciplinare
  • Comprendere la valenza formativa del CLIL e gli aspetti teorici e motodologici alla sua base
  • Acquisire una maggiore flessibilità nella didattica quotidiana
  • Sviluppare la consapevolezza del ruolo del docente CLIL all’interno del gruppo classe
  • Conoscere gli strumenti didattici e le strategie da utilizzare in percorsi CLIL
  • Comprendere l’importanza degli strumenti multimediali anche nella realizzazione dei percorsi CLIL
  • Conoscere le finalità e modalità di valutazione alla base del CLIL

Il corso è presente sulla piattaforma ministeriale Sofia, sulla quale sarà possibile iscriversi dopo avere effettuato il pagamento.

Segui la diretta comodamente da casa sul tuo pc. Il corso si svolge on line con il docente dal vivo. Durante le sessioni potrai interagire con il relatore tramite chat.

CONSULTA LA SCHEDA COMPLETA DEL CORSO