Home Attualità Compensi FIS e bonus premiale: sono pubblici ? C’è una sentenza del...

Compensi FIS e bonus premiale: sono pubblici ? C’è una sentenza del Consiglio di Stato

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Molti lettori continuano a porci una domanda: il dirigente scolastico é tenuto a pubblicare i nominativi con i relativi compensi del personale della scuola che ha avuto accesso al Fis e/o al Bonus premiale?

La risposta non è semplicissima.
In premessa dobbiamo precisare che, con la sottoscrizione del CCNL 2016/18, anche il bonus premiale docente é ora tra le materie oggetto di contrattazione previste dall’art.22, comma 4 lettera C4 del citato CCNL.
Per rispondere compiutamente alla domanda, peraltro molto ricorrente nelle scuole tra il personale docente e Ata, dobbiamo rifarci ad una recente sentenza del Consiglio di Stato dello scorso mese di aprile (Consiglio di Stato, Sez.VI, sentenza 4417 del 5.4.2017) emessa a seguito di una richiesta di accesso agli atti di un sindacato rappresentativo e firmatario del Contratto 2016/18.
In sintesi, secondo la sentenza dei giudici di Palazzo Spada, le informazioni relative ai nominativi con i relativi compensi del Fis e del bonus premiale sono dovute ai soli sindacati rappresentativi e firmatari del contratto nazionale di lavoro e cioè a Flc Cgil, Cisl, Uil Rua, Snals Confsal, Fgu e alle RSU elette, cioè a tutti i soggetti che partecipano alla contrattazione integrativa d’Istituto, per consentire a OO.SS. e RSU la verifica su come sono state impiegate le risorse della contrattazione integrativa d’istituto.
Solo in questo caso il diritto d’accesso prevale su quello della privacy.
In conclusione, i dati relativi ai nominativi con i singoli compensi erogati ai docenti e agli ATA non possono essere pubblicati e diffusi dal DS sul sito istituzionale della Scuola, pertanto la risposta alla domanda del docente è no.
I dati possono solo essere diffusi ai soli sindacati rappresentativi e firmatari di contratto ed utilizzati esclusivamente per scopo inerenti l’esercizio dell’azione sindacale nella scuola.

Preparazione concorso ordinario inglese