Home I lettori ci scrivono Concorso ordinario A060, quanti errori e domande ambigue!

Concorso ordinario A060, quanti errori e domande ambigue!

CONDIVIDI

Segnalazioni irregolarità prova scritta classe di concorso A60 turno T4 del 24/3/2022 ore 14:30

Con il presente documento si vogliono segnalare le varie anomalie riscontrate durante l’esecuzione della prova scritta sostenuta in data 24/3/2022 ore 14:30 per la classe di concorso A60, di seguito riportate nel dettaglio.

Icotea

1. Divieto all’utilizzo di carta e penna in alcune sedi

In molte sedi concorsuali è stato vietato l’uso di carta e penna, in altre invece carta e penna sono state fornite dalla Commissione d’esame. Ciò ha creato disparità di trattamento tra i concorrenti di sede e/o turni diversi.

Il divieto riguarda “l’introduzione nella sede di esame” dall’esterno di carta da scrivere, così come indicato dal Decreto Dipartimentale n. 23 del 05 gennaio 2022, che rimanda all’art. 4 punto 9 pag. 5 del D.L. n. 25/05.

Nel turno T4 erano presenti ben quattro domande (n. 2 su circuiti con resistenze in serie e parallelo, n. 1 su condensatori in serie e parallelo, n. 1 sulla trasformazione di un numero decimale in binario) per risolvere le quali era necessario sviluppare dei calcoli che a mente richiedevano un maggior tempo di svolgimento.

In particolare uno tra questi la trasformazione del numero 91 in numero binario, ha sicuramente creato notevoli difficoltà ai candidati sprovvisti di carta e penna.

2. Disparità di trattamento dei candidati nelle diverse sedi

La disparità di trattamento tra candidati dello stesso turno e tra i diversi turni non ha riguardato la sola fornitura di carta e penna, ma anche altri aspetti, quali la possibilità di usare bottiglie di acqua e salviettine igienizzanti, di consumare alimenti e di andare in bagno durante la prova, consentite in alcune sedi e vietate in altre.

3. Presenza di ambiguità ed errori nella formulazione delle domande e/o nelle risposte

Sono state riscontrate alcune domande “ambigue” nella loro formulazione in quanto lasciavano spazio a libere interpretazioni, altre con più risposte corrette tra le quattro fornite ed altre ancora con nessuna risposta corretta tra quelle disponibili. Si riportano di seguito alcuni esempi:

a. La domanda relativa all’Azione #20 del PNSD “Girls in Tech & Science”

Riportava due “possibili” risposte corrette: quella relativa al pregiudizio di genere e quella relativa al superamento del “confidence gap” delle studentesse nell’ambito ambito informatico e delle materie appartenenti all’area tecnico-scientifica (STEM);

b. La domanda “Quale fattore non influenza la scelta del materiale per la realizzazione delle fondazioni?”

Le quattro risposte disponibili erano potenzialmente tutte da escludere, in quanto tutti gli aspetti menzionati dovrebbero essere valutati per la scelta della tipologia di fondazioni da realizzare (posizione geografica, carichi sovrastanti, tipologia di terreno, presenza di manufatti nelle vicinanze). Anche la risposta più verosimile, in quanto generica, “posizione geografica” decadrebbe laddóve si dovesse realizzare un progetto in zona sismica.

c. La domanda “Individuare l’opzione errata relativa al kevlar”

Tra le opzioni di risposta erano presenti due errate:

– è una fibra naturale aramidica (il kevlar è una fibra sintetica aramidica)

– tiene unita la matrice (il kevlar è una fibra di rinforzo per i materiali compositi. In questi materiali è la matrice che racchiude il rinforzo garantendone la coesione e che dà poi la forma al manufatto stesso).

d. La domanda “Cos’è l’indice di massa corporeo IMC?

Tra le opzioni due “possibili” risposte corrette a seconda delle loro libere interpretazioni: il generico rapporto tra peso e altezza (anche se scartata da molti in quanto non veniva specificato che l’altezza fosse al quadrato così come nella formula per il calcolo dell’IMC) e la descrizione generica di un parametro utile a stimare le dimensioni corporee etc…

e. La domanda “Quali tra questi sono zuccheri semplici?”

In base alle opzioni di risposta fornite, poteva avere come risposta corretta tutte e quattro le opzioni. Sono infatti considerati zuccheri semplici sia i monosaccaridi che i disaccaridi (tutti presenti nelle quattro risposte e combinati tra di loro) mentre si considerano zuccheri complessi tutti i polisaccaridi (nessun polisaccaride veniva menzionato nelle quattro alternative).

f. La domanda “Quali sono gli elementi della prospettiva centrale?” Oltre a potersi considerare come fuori programma in quanto la prospettiva centrale non è citata tra gli argomenti di studio riportati nell’ultima versione dell’Allegato A del Bando ufficiale del concorso, aveva relative opzioni di risposta mal formulate tra le quali non figurava il termine “quadro prospettico”.

g. La domanda “Quali tra queste è una resina termoplastica?”

Le opzioni di risposta presentavano alcune incongruenze tra sigle e rispettiva denominazione con errori di testo (EPS Poliestere ?!?)

Si ritiene opportuno sottolineare che non avendo ancora a disposizione gli esiti con i testi delle domande e le relative correzioni ufficiali, ogni domanda con opzione di risposta sopra riportata è solo a memoria dei partecipanti al concorso per il turno in oggetto.

Le nostre segnalazioni sono atte ad evidenziare la possibilità per noi partecipanti di essere stati indotti in errore durante lo svolgimento della prova e di aver perso del tempo a noi prezioso a causa della palese erroneità o dell’ ambiguità dei quesiti sopra citati.

Noi candidati del turno in oggetto che abbiamo ottenuto un punteggio poco sotto la soglia minima prevista di 70\100 ci riserviamo la facoltà di confermare quanto scritto sopra e di aggiungere eventuali ulteriori segnalazioni nel momento in cui il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e Ricerca pubblicherà gli esiti individuali delle prove con le relative correzioni.

Ci riserviamo altresì il diritto di intraprendere le opportune azioni legali per ottenere la revisione dei punteggi e/o richiedere l’abbassamento della soglia minima di punteggio per il superamento della prova.

I partecipanti Concorso Ordinario A60 – T4