Home Attualità Concorso ordinario lingua inglese, si parte male: i candidati protestano e annunciano...

Concorso ordinario lingua inglese, si parte male: i candidati protestano e annunciano ricorsi

CONDIVIDI

Monta la protesta dei docenti candidati al concorso ordinario per le classi di AB24 e AB25 (lingua inglese).
Alla nostra redazione continuano ad arrivare lettere di candidati che contestano un aspetto specifico: per altre classi di concorso il Ministero ha già pubblicato l’effettivo numero di domande col rispettivo contenuto, mentre per le classi di concorso di lingue non è stato fatto.
“Il nostro programma – scrivono i candidati – non è mai stato chiaro, tutt’altro, ad esempio si citano a grandi linee ‘testi letterari’; non solo, oltre a non essere mai stati specifici, ci è stato anche modificato il programma pochi giorni prima delle prove, aggiungendo altri argomenti, anche quelli molto generici”.
Molti docenti candidati ironizzano (“altro che concorso semplificato”) e parlano disparità.

In tanti annunciano che faranno ricorso e impugneranno le decisioni del Ministero oltre che, ovviamente, gli esiti del concorso.
Concorso che, quindi, si preannuncia già tormentato e contestato.

Icotea