Home Concorsi Concorso ordinario secondaria: conoscenze sociopsicopedagogiche e didattiche richieste.

Concorso ordinario secondaria: conoscenze sociopsicopedagogiche e didattiche richieste.

CONDIVIDI

Le conoscenze sociopsicopedagogiche e didattiche previste dal concorso ordinario nella scuola secondaria di primo e di secondo grado su classe di concorso e su posto di sostegno sono quelle indicate nell’Allegato A alla bozza del Bando del concorso per 25.000 posti che ancora non ha ottenuto il parere del CNPI.

Il bando del concorso, previsto entro il 30 aprile, ha subito uno slittamento di 60 giorni, come tutti gli altri concorsi nel pubblico impiego, per effetto dell’emergenza sanitaria legata al Coronavirus.

I candidati devono dimostrare:
1) una conoscenza metodologica -didattica per mediare i contenuti disciplinari;
2) una conoscenza della psicologia dello sviluppo, della psicologia dell’apprendimento scolastico e della psicologia dell’educazione;
3) competenze pedagogiche-didattiche e competenze sociali finalzzate all’attivazione di una positiva relazione educativa in stretto coordinamento con gli altri docenti della classe e con l’intera comunità professionale della scuola, realizzando esperienze di continuità orizzontale e verticale;
4) una conoscenza per attivare una didattica individualizzata e personalizzata coerente con i bisogni formativi dei singoli alunni con particolare attenzione all’inclusione scolastica.

ICOTEA_19_dentro articolo

Il candidato ai concorsi su posti di sostegno deve dimostrare di possedere conoscenze e competenze che permettano di favorire un sistema inclusivo in cui l’alunno é protagonista dell’apprendimento relativamente alle capacità e alle potenzialità possedute.

Di seguito indichiamo le conoscenze sociopsicologiche e didattiche previste:
1) una conoscenza dei fondamenti generali di pedagogia speciale e di didattica speciale, di psicologia dell’età evolutiva e di psicologia dell’apprendimento scolastico con riferimento allo sviluppo cognitivo, affettivo, sociale, nonché alle competenze pedagogiche-didattiche finalizzate ad una didattica inclusiva e centrata sui processi di apprendimento;
2) una conoscenza delle didattiche speciali per le disabilita’ sensoriali, intellettive e della comunicazione.

Per una completa informazione sull’argomento, è bene consultare analiticamente il citato Allegato A al Bando del concorso nella scuola secondaria .

Consulta anche la nostra sezione sull’argomento