Home Precari Concorso scuola, laurea in Lettere: ecco cosa posso insegnare

Concorso scuola, laurea in Lettere: ecco cosa posso insegnare

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Il 2020 sarà l’anno dei concorsi. Il 2020 porterà in dote due bandi – che dovrebbero uscire entro febbraio – per l’assunzione di 48mila insegnanti delle medie e superiori: metà attraverso un concorso ordinario aperto ai neolaureati e metà con un concorso straordinario destinato ai precari con 3 anni di servizio tra il 2008/09 e il 2019/20.

Concorso scuola, laurea in Lettere: ecco cosa posso insegnare

La professione di insegnante varia a seconda della materia che si vuole insegnare. Se ho conseguito una laurea in Lettere cosa e dove posso insegnare?

Requisito necessario è il conseguimento di una laurea specialistica.

ICOTEA_19_dentro articolo

SCARICA IL DOCUMENTO PER CONTROLLARE LA CORRISPONDENZA

Le principali classi di concorso per insegnare Lettere

Le classi di concorso che si riferiscono all’insegnamento di Lettere sono principalmente le seguenti:

A-11 Discipline letterarie e latino

A-12 Discipline letterarie negli istituti di istruzione secondaria di II grado

A-13 Discipline letterarie, latino e greco

A-22 Italiano storia e geografia nella scuola secondaria di I grado

Le lauree per accedere all’insegnamento di Lettere

– LM-1 Antropologia culturale ed etnologia

– LM-2 Archeologia

– LM-5 Archivistica e biblioteconomia

– LM-10 Conservazione dei beni architettonici e ambientali

– LM-14 Filologia Moderna

– LM-15 Filologia, letterature e storia dell’antichità

– LM-39 Linguistica

Oltre al possesso della laurea, in quasi tutti i casi bisogna fare delle integrazioni di crediti con degli esami integrativi da sostenere, a seconda della tipologia di laurea posseduta. Alla propria laurea magistrale andranno quindi aggiunti i 24 CFU in materie socio-psico-pedagogiche.

24 CFU, cosa sono e come acquistarli per diventare insegnante

Normativa di riferimento

– DM 259/17 e relative tabelle (Decreto correttivo e integrativo del DPR 19/16)
– DPR 19/16 e relative tabelle (Nuovo regolamento delle classi di concorso)
– Decreto Interministeriale del 9 luglio 2009 (Equiparazioni tra diplomi di lauree di vecchio ordinamento, lauree specialistiche e lauree magistrali)
– Decreto Ministeriale 92 del 23 febbraio 2016 – Titoli di specializzazione per A-23 (Italiano L2)
– Decreto Ministeriale 93 del 23 febbraio 2016 – Ambiti disciplinari nuove classi di concorso

CONDIVIDI
Preparazione concorso ordinario inglese