Home Generale Coronavirus: a Shangai si insegna online

Coronavirus: a Shangai si insegna online

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Come andare a scuola senza rischiare il contagio da coronavirus? Basta avviare un programma didattico online cosicché tutti gli studenti delle università, delle scuole primarie e secondarie potranno andare a lezione stando a casa. Il progetto si sta avviando a Shanghai dove, a partire da marzo per far fronte alla prevenzione e al controllo dell’epidemia di coronavirus, sarà adottato questa sorta di insegnamento unificato online.

Corsi online registrati da 1.000 prof

Lu Jing, direttore della Shanghai Municipal education commission, in una conferenza stampa sulla prevenzione e il controllo del virus ha reso noto che il 2 marzo saranno adottati i corsi online, registrati da oltre 1.000 insegnanti in tutta la città e saranno trasmessi in Tv da 12 canali.

Gli studenti potranno guardare i corsi in diretta e ritrasmetterli in Tv e online.

La formazione online non è un sostituto completo dell’apprendimento nel campus, ha spiegato Lu. Dopo la riapertura della scuola, saranno organizzati corsi supplementari e potenziati. Il direttore della Shanghai municipal education commission ha precisato che i college e le università di Shanghai svolgeranno corsi online a seconda delle rispettive condizioni e gli studenti non saranno obbligati a frequentare i corsi online ogni giorno.

ICOTEA_19_dentro articolo

Tutto questo proprio perché la data di riapertura delle scuole a Shanghai dipenderà dall’evoluzione dell’epidemia.

Preparazione concorso ordinario inglese