Home Attualità Coronavirus, Giannelli (Anp): il ministro dia indicazioni alle scuole, anche sugli alunni...

Coronavirus, Giannelli (Anp): il ministro dia indicazioni alle scuole, anche sugli alunni tornati dalla Cina

CONDIVIDI
webaccademia 2020

I dirigenti scolastici sono in prima linea per quanto riguarda la tutela della salute del personale scolastico e non fa meraviglia dunque se l’Anp, Associazione Nazionale Dirigenti Pubblici e Alte Professionalità della Scuola dal momento in cui è stato lanciato l’allarme per il rischio di contagio da coronavirus sia più volte intervenuta sull’argomento invitando a diffondere informazioni utili in merito.

La lettera di Giannelli

Prima riportando le indicazioni della società italiana di pediatria e successivamente la circolare del Dipartimento dei vigili del fuoco.

Ed è di queste ore la notizia che il presidente nazionale Anp, Antonello Giannelli ha inviato una lettera al ministro dell’Istruzione Lucia Azzolina chiedendole di “diramare al più presto delle indicazioni precise affinché le scuole adottino comportamenti corretti e omogenei su tutto il territorio nazionale e, al contempo rassicurino le famiglie e il personale tutto”.

ICOTEA_19_dentro articolo

Timori per gli alunni tornati dalla Cina di recente

La lettera – spiega Giannelli – fa seguito numerose richieste ricevute dall’Anp da dirigenti, docenti e genitori su “come le scuole debbano comportarsi per fronteggiare al meglio il rischio di contagio da coronavirus”.

Giannelli, si sofferma sulla circostanza che riguarda “alcuni casi di alunni-studenti che si sono recati in Cina di recente e questo sta alimentando l’insorgenza di timori diffusi”.

Preparazione concorso ordinario inglese