Home Attualità Coronavirus, scuole chiuse in tutto il mondo: ecco la situazione aggiornata

Coronavirus, scuole chiuse in tutto il mondo: ecco la situazione aggiornata

CONDIVIDI
webaccademia 2020

La situazione di emergenza generata dal coronavirus si sta espandendo velocemente non solo in Italia ma in gran parte del mondo.

L’UNESCO ha pubblicato un report che ci aiuta a capire qual è il quadro attuale.

Ad oggi, così come segnala l’Unesco, sono già 16 i paesi del mondo che hanno fermato ogni attività educativa ‘in presenza’, per un totale di più di 360 milioni di studenti a casa (tra scuole e università).

ICOTEA_19_dentro articolo

In altre parti del mondo, invece, le scuole sono state chiuse in modo parziale. Ad esempio, in Francia lo stop sta riguardando solo i dipartimenti dell’Oise e dell’Alto Reno, la Corsica e alcune città sparse.

Scuole chiuse a macchia di leopardo anche in Germania: per il momento le regioni interessare sono la Baviera, la Bassa Sassonia, il Baden-Wurttemberg, la Renania Settentrionale-Vestfalen, il Brandeburgo più qualche scuola qui e là. Stesse dinamiche in Grecia, Portogallo, Regno Unito, Slovacchia e Ucraina.

Pausa forzata anche in India, Cambogia, in Vietnam, nel sud del Pakistan, in Palestina, in alcune aree delle Filippine. Pure gli Stati Uniti iniziano pian piano a chiudere le scuole. Alla fine, considerando solo queste nazioni, con lo stop generale si arriverebbe a 567 milioni di studenti (495 di scuola, 72 di università).

CORONAVIRUS – TUTTI GLI AGGIORNAMENTI

Preparazione concorso ordinario inglese