Home Attualità Covid a scuola, primo caso a Roma: isolati 60 studenti e docenti

Covid a scuola, primo caso a Roma: isolati 60 studenti e docenti

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Le lezioni non sono ancora iniziate per tutti, ma il Covid già si insinua nelle scuole. Pure a Roma: il primo caso di Coronavirus della capitale è quello di una studentessa iscritta all’ultimo anno della Marymount International School, istituto scolastico internazionale privato in zona Cassia, con classi dalla primaria alle superiori, frequentato da figli dell’alta borghesia romana.

La Asl fa scattare l’isolamento

Secondo quanto è stato appreso dall’Ansa, la Asl Roma 1 ha messo in isolamento domiciliare 60 persone, tra cui compagni di classe e insegnanti, in via prudenziale.

L’azienda sanitaria monitorerà l’andamento clinico e si aspetteranno 7 giorni per l’eventuale comparsa di sintomi prima di effettuare i tamponi. I ragazzi in isolamento – a quanto riferito – seguiranno le lezioni con la didattica a distanza.

ICOTEA_19_dentro articolo

Le lamentele

Sembra, ha riportato La Repubblica, che al ritorno a scuola – avvenuto il 2 settembre – alcuni studenti della Marymount International School abbiano protestato contro la dirigenza scolastica dell’istituto romano per via degli spazi eccessivamente ridotti nei quali si dava loro possibilità di muoversi.

Gli elogi

Altre testimonianze, fornite da alcuni genitori, invece hanno elogiato l’organizzazione della scuola privata capitolina per le misure adottate in ambito di prevenzione dal Covid-19: una madre di un alunno ha rimarcato, in particolare, che nell’istituto sono stati allestiti anche dei “percorsi obbligati per andare in classe, in bagno o alla mensa”.

Preparazione concorso ordinario inglese