Home Attualità Covid, Crisanti: “Improponibile un nuovo lockdown, a meno che non sia l’ultimo”

Covid, Crisanti: “Improponibile un nuovo lockdown, a meno che non sia l’ultimo”

CONDIVIDI

Un nuovo lockdown? “La gente non ne può più”. Parole del professor Andrea Crisanti, direttore del laboratorio di microbiologia dell’Azienda ospedaliera di Padova.

Un lockdown nazionale? “Bisognerebbe farlo una volta per tutte, ma la gente è stufa, non ci crede più”. Sempre Crisanti, riporta il ‘Corriere della Sera’ spiega meglio il concetto: “Rimaniamo così, altrimenti si stressa la popolazione, chiudendo in casa per tre settimane e senza ottenere nulla. Le persone sono sfinite dalle zone”.

Icotea

Il Governo intanto studia nuove misure restrittive, se ne parlerà nel vertice di oggi con i ministri e gli esperti del Comitato Tecnico Scientifico.