Home Attualità Covid e quarantena, per il 2021 niente malattia per INPS

Covid e quarantena, per il 2021 niente malattia per INPS

CONDIVIDI
  • Credion

Arrivano novità poco rassicuranti dall’Istituto nazionale di previdenza sociale. Infatti, con la nota 2842/2021 l’INPS ha annunciato che per l’anno 2021, in assenza della previsione di uno specifico stanziamento di fondi, le relative prestazioni di malattia non potranno essere riconosciute.

Proroga per i Lavoratori fragili

Per quanto riguardo la tutela per i lavoratori cosiddetti “fragili”, si legge dal messaggio dell’INPS, “si procederà ugualmente a riconoscere la prestazione nel limite degli importi stanziati (pari, come già precisato, a complessivi 663,1 milioni di euro per l’anno 2020); per l’anno 2021, visto lo specifico stanziamento disposto per tale tutela (pari a 282,1 milioni di euro), la prestazione verrà riconosciuta per gli eventi fino al 30 giugno 2021“.

Icotea