Home Senza categoria Covid, Emiliano: il virus circola di più nelle fasce pediatriche. Puglia in...

Covid, Emiliano: il virus circola di più nelle fasce pediatriche. Puglia in testa sui vaccini 5-11 anni

CONDIVIDI

“Questo grafico ci mostra l’incidenza settimanale dei contagi da Covid in Puglia per fasce di età. I dati indicano che la dose di richiamo (o terza dose) è un importante scudo verso il contagio. La circolazione virale é più elevata nelle fasce di popolazione pediatriche e nei giovani perché hanno cominciato più tardi il ciclo vaccinale e il richiamo rispetto agli adulti”. Così il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano sul proprio profilo Facebook.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è grafico-contagi-1.jpg

“Potete notare dal grafico come nelle fasce di età che si sono più vaccinate, dai 40 anni in su, il virus circola di meno, a riprova che la terza dose/richiamo sta svolgendo la sua funzione. La buona notizia – continua il presidente di Regione – è che ancora una volta la Puglia si sta distinguendo per capacità vaccinale: siamo sopra la media nazionale con l’88% della popolazione vaccinata (+2,1% della media nazionale), siamo già al 40% di terze dosi già effettuate (più 4 punti della media nazionale) e sulla prima dose ai bambini 5-11 anni siamo addirittura primi in Italia con il 14,6%, 5,3 punti sopra la media nazionale, fatto questo molto importante per proteggere i bambini dalla malattia sintomatica e dai ricoveri”.

Icotea

Insomma, la regione Puglia punta sulla vaccinazione dei piccolissimi per frenare il virus e permettere alle scuole di riaprire in sicurezza.

“Stiamo lavorando incessantemente per potenziare hub, proseguire la campagna scuola per scuola, raggiungere tutti i cittadini con fragilità, potenziare i punti per effettuare i tamponi a cura delle Asl affinché le attese e le code siano più sostenibili. Anche nel corso di queste festività non c’è stato un momento di pausa, stiamo cercando ogni giorno di fare sempre più e meglio”.

La campagna vaccinale dei piccolissimi

Sul sito della Regione viene fatto il punto sulla campagna vaccinale dei bambini 5-11 anni.

ASL BARI

Sono arrivate a quota 16.207 le somministrazioni di vaccino anti Covid in favore dei bambini di età compresa fra i 5 e gli 11 anni. La campagna vaccinale pediatrica sta procedendo a ritmi serrati e la ASL- attraverso il sistema della prenotazione

ASL BAT

Sono 3080 le dosi pediatriche somministrate fino a oggi nella Asl Bt: domenica 8 gennaio dalle 8.30 alle 13.30 a Margherita di Savoia si terrà un open day dedicato ai bambini tra i 5 e gli 11 anni senza prenotazione. L’accesso sarà garantito anche ai bambini di Trinitapoli e San Ferdinando.

ASL BR

Nella Asl di Brindisi fino a ieri sono state somministrate 5.521 dosi a bambini tra i 5 e gli 11 anni, con una copertura vaccinale pari al 25, 1 per cento.

ASL FG

Hanno ricevuto la prima dose 1.251 bambine e bambini di età tra 5 e 11 anni. 

ALS LE

Continua ad essere diffusa l’adesione alla campagna per i bambini di età compresa tra i 5 e gli 11 anni: 1272 i vaccinati ieri.

ASL TA

La campagna vaccinale in Asl Taranto ha registrato ieri il totale di 7.734 dosi somministrate, delle quali 274 prime dosi over 12 anni, 1.427 prime dosi pediatriche, 899 seconde dosi e 5.134 dosi di richiamo.