Home Attualità Covid, focolai nelle scuole del barese: muore una docente di sostegno di...

Covid, focolai nelle scuole del barese: muore una docente di sostegno di 44 anni

CONDIVIDI

Da qualche giorno, nelle scuole di un paese della provincia di Bari, Santeramo in Colle, sono stati registrati dei focolai da Covid: il sindaco ha fermato la didattica in presenza in tutte le scuole, ma negli ultimi giorni si sono comunque registrati ben 36 nuovi contagiati proprio in ambito scolastico. Tra costoro, anche una docente, che purtroppo è morta: si tratta di una maestra di sostegno di 44 anni.

L’annuncio del sindaco

A darne notizia su Facebook è stato il sindaco Fabrizio Baldassarre.

Icotea

“Oggi è giorno di lutto per la nostra comunità scolastica cittadina – ha scritto – . Ho appena appreso una notizia molto triste dalla dirigente scolastica del primo circolo didattico Hero Paradiso: Maria Lobefaro, 44 anni appena compiuti, docente di sostegno nella primaria della Hero Paradiso, non ha superato la sua battaglia contro il Covid 19 ed è volata in cielo dopo diversi giorni in rianimazione all’ospedale Perinei”.

“Maria – ha continuato il sindaco – era una professionista seria e disponibile, costantemente pronta al sorriso e all’accoglienza degli alunni con i quali esercitava la propria delicata missione”.

Allarme focolai

Una settimana fa, scrive l’agenzia Ansa, lo stesso sindaco di Santeramo in Colle aveva lanciato un allarme focolai nelle scuole della città.

Il report del 5 febbraio scorso riportava 50 nuovi contagi a Santeramo “di cui 36 – spiegava Baldassarre – direttamente riconducibili all’ambito scolastico, circa l’80%“.

Lo stesso primo cittadino ha quindi firmato un’ordinanza che ha sospeso la didattica in presenza fino al 13 febbraio in tutte le scuole dell’infanzia, primarie e medie del paese della provincia di Bari.