Home Attualità De Cristofaro (LEU) va all’Università. All’Istruzione resta solo Anna Ascani come viceministra

De Cristofaro (LEU) va all’Università. All’Istruzione resta solo Anna Ascani come viceministra

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Peppe De Cristofaro di LEU non è più sottosegretario all’Istruzione e passa al Ministero all’Università.
La motivazione ufficiale è che all’Istruzione ci sono stati finora due sottosegretari (De Cristofaro, appunto, e Anna Ascani) mentre all’Università non ce n’era neppure uno.
In tal modo la situazione è stata riequilibrata.

“Ho grande stima delle capacita’ e dell’impegno che De
Cristofaro ha dimostrato nel suo ruolo accanto alla collega
Azzolina
– sottolinea il ministro dell’Università e
della Ricerca, Gaetano Manfredi – e sono certo che saprà dare un importante contributo anche al nostro ministero, con idee, spirito di
abnegazione ed esperienza da mettere al servizio del sistema
universitario, delle istituzioni Afam e della Ricerca”.
Per parte sua Lucia Azzolina aggiunge : “Ringrazio il sottosegretario De Cristofaro per la proficua collaborazione di questi mesi e gli auguro buon lavoro nel suo nuovo ruolo presso il ministero dell’Università e della Ricerca dove sono certa che farà bene”.

Dal tenore delle dichiarazioni sembra di capire che, almeno per ora, al posto di De Cristofaro non arriverà nessuno; vedremo però nelle prossime ore se le deleghe attribuite all’esponente di LEU verranno trasferite almeno in parte ad Anna Ascani o se rimarranno nelle mani della Ministra stessa.
E soprattutto nei prossimi giorni capiremo se l’operazione rientra davvero in un normale intervento di “manutenzione” dell’assetto dei due Ministeri o se invece nasconde qualche problema politico che, prima o poi, dovrà essere affrontato e risolto in modo più incisivo.

ICOTEA_19_dentro articolo
CONDIVIDI
Preparazione concorso ordinario inglese