Home La Tecnica consiglia Docenti con laurea/diploma e 24 cfu in I fascia GPS. Riaperti i...

Docenti con laurea/diploma e 24 cfu in I fascia GPS. Riaperti i termini per il ricorso al Presidente della Repubblica

CONDIVIDI
webaccademia 2020

A seguito delle numerose sentenze favorevoli presso diversi Tribunali del Lavoro, che hanno sancito il valore abilitante di laurea/diploma e 24 cfu, MSA (scuola) in collaborazione con lo studio legale Zinzi e Bongarzone, riapre i termini per aderire al ricorso al Presidente della Repubblica al fine di ottenere l’accesso alla prima fascia GPS.

Nel corso degli ultimi due anni si sono susseguite numerose sentenze presso diversi Tribunali del Lavoro volte a riconoscere il valore abilitante del titolo d’accesso ad una classe di concorso (laurea o diploma) unitamente al possesso dei 24 crediti formativi nelle materie antropo-psico-pedagogiche. Si è trattato, per lo più, di sentenze nel merito, non semplici cautelari, che hanno consentito a molti ricorrenti di MSA di iscriversi alla prima fascia delle graduatorie GPS (ex seconda fascia delle graduatorie d’Istituto).

Alla luce di questa presa di coscienza da parte della magistratura del Lavoro, MSA scuola propone un ricorso in sede amministrativa al PDR con il medesimo obiettivo: l’inserimento nella prima fascia delle graduatorie GPS (fascia riservata ai docenti abilitati) per tutti coloro che possiedono laurea/diploma + 24 cfu.

ICOTEA_19_dentro articolo

MSA ricorda che sono attivi i seguenti ricorsi:

ricorso individuale al giudice del lavoro “Laurea/Diploma + 24 cfu/36 mesi di servizio”;

ricorso collettivo al PDR “Laurea/diploma + 24 cfu”;

ricorso collettivo al PDR “Abilitazione 36 mesi 180×3”.

L’obiettivo è sempre lo stesso: l’inserimento nella prima fascia delle graduatorie GPS, in qualità di docenti abilitati. Per ulteriori informazioni, è possibile contattare MSA, inviando un messaggio Whatsapp al numero 392-6225285.

PUBBLIREDAZIONALE

Preparazione concorso ordinario inglese