Home Sicurezza ed edilizia scolastica Edilizia scolastica, 330 milioni dai PON: al via la registrazione degli Enti...

Edilizia scolastica, 330 milioni dai PON: al via la registrazione degli Enti Locali

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Con riferimento ai 330 milioni per l’edilizia scolastica ‘leggera’ in vista della ripresa di settembre, il Ministero ha aperto le funzioni per la registrazione degli Enti Locali per partecipare all’avviso pubblico, di prossima emanazione, per il finanziamento di interventi urgenti di adeguamento e adattamento degli edifici e degli spazi e delle aule didattiche per il contenimento del rischio sanitario da COVID-19.

La candidatura, come indicato nell’apposito avviso, deve essere presentata dal rappresentante legale dell’Ente locale, o suo delegato, che dovrà preliminarmente effettuare:

  • la registrazione al portale del Sistema informativo del Ministero dell’istruzione (SIDI);
  • l’accreditamento al sistema di gestione dei finanziamenti PON tramite il servizio SIDI “PON Istruzione – Edilizia Enti Locali”.

Per velocizzare le procedure di accesso ai finanziamenti, tutti gli Enti locali interessati possono procedere alla fase di registrazione e di accreditamento fino al 19 giugno 2020.

ICOTEA_19_dentro articolo

Al link https://www.istruzione.it/pon/avviso_edilizia.html è disponibile il manuale accreditamento e invio candidature firmate” in cui sono riepilogati i passaggi da seguire e la documentazione da allegare per completare regolarmente la registrazione e l’accreditamento.

Preparazione concorso ordinario inglese