Home Attualità Episodi di Apprendimento Situato: proposte per il benessere a scuola, anche dopo...

Episodi di Apprendimento Situato: proposte per il benessere a scuola, anche dopo il COVID

CONDIVIDI
webaccademia 2020

EAS, ovvero Episodi di Apprendimento Situato, il metodo innovativo lanciato qualche anno fa da Piercesare Rivoltella, Professore ordinario di Pedagogia Speciale presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano,  e dal suo staff di collaboratori, propone la settima edizione dell’EAS Day, una giornata di studio che vuole essere per docenti, dirigenti ed esperti uno spazio di riflessione per inquadrare meglio lo specifico momento che stiamo vivendo e definire le azioni didattiche più efficaci da intraprendere.

I promotori della iniziativa sono l’Università Cattolica (in particolare il settore Formazione Permanente della sede di Brescia), il Cremit (Centro di Ricerca per l’Educazione ai Media, all’Innovazione e alla Tecnologia), Morcelliana Scholé Editrice, Fondazione Cogeme e Fondazione Brescia Musei.

Ben-essere, la scuola dopo il COVID

L’appuntamento online è per il prossimo 23 ottobre dalle ore 10, su piattaforma che verrà comunicata a tutti gli sicritti, e si articolerà in due momenti.

ICOTEA_19_dentro articolo

In mattinata verranno proposti tre seminari online che, dato il particolare contesto sociale caratterizzato dalla pandemia Covid, affronteranno il tema del “Ben-Essere: a scuola dopo il COVID”, con interventi di Pier Cesare Rivoltella, che affronterà il tema sotto l’aspetto didattico, Adriano Fabris sotto quello filosofico e Matteo Lancini sotto l’aspetto psicologico. Nel pomeriggio, si svolgernano i laboratori, tutti legati dal tema centrale, il Ben-Agire a scuola, con vari focus tra cui: la didattica STEAM con smartphone, Dante e EAS, Filosofia con gli EAS, CLIL e EAS, la Matematica con gli EAS, la lettura, il coding in classe e la didattica dell’immagine, tutti a cura dei docenti ed esperti EAS, collaboratori del Cremit.

Verranno inoltre proposti due laboratori gestiti direttamente da Servizi educativi Fondazione Brescia Musei che riguarderanno l’Erbario mitologico e Creature mostruose. Dal gioco alla distorsione manieristica.

Per iscriversi e avere informazioni sulla giornata è possibile consultare la pagina https://www.cremit.it/eas-day-ben-essere-la-scuola-dopo-il-covid/, entro il 18 ottobre.

Per saperne di più sugli EAS e sulle iniziative formative legate al metodo, è possibile documentarsi attraverso il sito del CREMIT – Centro di Ricerca sull’Educazione ai Media, all’Innovazione e alle Tecnologia https://www.cremit.it/, oltre che leggere il recente articolo sulla rivista https://www.tecnicadellascuola.it/il-metodo-eas-cose-e-come-usarlo-in-classe .

CONDIVIDI
Preparazione concorso ordinario inglese