Home Attualità Erasmus+ celebra la Festa dell’Europa

Erasmus+ celebra la Festa dell’Europa

CONDIVIDI

Per celebrare la Festa dell’Europa l’Agenzia Erasmus+ Indire organizza lunedì 10 maggio alle 14:30 un’edizione straordinaria del “Caffè con…”, in diretta online sul canale Facebook dell’Agenzia.

Il programma Erasmus+ prosegue la sua storia di successo con una nuova programmazione che copre i prossimi sette anni, dal 2021 al 2027. Nel nuovo Erasmus+ si ampliano le occasioni per realizzare periodi di studio in Europa e nel mondo, tirocini, apprendistati e scambi di personale in tutti gli ambiti dell’istruzione e della formazione.

Icotea

La ricchezza e la vitalità del programma saranno al centro dell’evento online “Un caffè Erasmus per la Festa dell’Europa”, realizzato in collaborazione con le Autorità di gestione del Ministero dell’Istruzione e del Ministero dell’Università e della Ricerca. La diretta sarà condotta da Sara Pagliai, coordinatrice dell’Agenzia Erasmus+ Indire, con i contributi video del Ministro dell’Istruzione, Patrizio Bianchi, della Ministra dell’Università e Ricerca, Maria Cristina Messa, e del Direttore Generale dell’Indire, Flaminio Galli.

L’incontro nasce per raccontare le tante sfaccettature del programma europeo e dare voce ad alcuni protagonisti che hanno realizzato esperienze significative dal mondo della scuola, dell’università e dell’educazione degli adulti.

Sarà possibile conoscere le attività realizzate grazie a Erasmus+ e alla community delle scuole eTwinning insieme all’insegnante Elena Pezzi del Liceo Laura Bassi di Bologna, mentre la studentessa Aurora Ranaldi racconterà del suo Erasmus in corso a Valencia e di come abbia adattato la mobilità all’emergenza sanitaria. Spazio anche all’educazione degli adulti, con la partecipazione di Annabella Di Finizio del CPIA Napoli città 2, beneficiaria EDA e ambasciatrice Epale, la piattaforma europea per i professionisti dell’adult learning.

Durante la diretta si parlerà anche dell’iniziativa “L’Europa che sogniamo”, promossa dall’Università La Sapienza di Roma, dall’Università di RomaTre, dalla Rappresentanza della Commissione europea in Italia e dall’Ufficio italiano del Parlamento europeo, con l’intervento del Prorettore Luciano Saso e il video vincitore del concorso.

La conclusione dell’evento è affidata alle note dell’Orchestra Erasmus, l’ensemble musicale composto dagli studenti Erasmus di alcuni Conservatori, con un brano “Musica per l’Europa”, realizzato interamente a distanza.

Per seguire l’evento in diretta su Facebook: https://www.facebook.com/events/631316014491212

iscriviti

ISCRIVITI al nostro canale Youtube

METTI MI PIACE alla nostra pagina Facebook