Home Attualità Esami di Stato 2021, Bianchi ai maturandi: “Non sarete quelli del Covid”

Esami di Stato 2021, Bianchi ai maturandi: “Non sarete quelli del Covid”

CONDIVIDI
  • Credion

Mercoledì 16 giugno, iniziano ufficialmente gli esami di maturità 2021. Circa mezzo milione di studentesse e studenti che affrontano l’ultimo ostacolo di un lungo percorso di studi. A mandare un messaggio ai ragazzi, attraverso il programma Uno Mattina su Rai 1, il ministro dell’istruzione Patrizio Bianchi:

«Un saluto ai ragazzi: questo è un momento importante per la vostra vita, è un passaggio da fare con attenzione: non è un esamino, è un esame di Stato, Stato che riconosce il passaggio da una parte all’altra della vostra vita. Non c’è una prova unica. I ragazzi discuteranno, parleranno con la commissione e discuteranno la loro tesi. Cosa succederà in futuro lo vedremo senza pregiudizi. Non verrete bollati come quelli del Covid».

Icotea

IL VIDEOMESSAGGIO DEL MINISTRO BIANCHI SU TWITTER

iscriviti

ISCRIVITI al nostro canale Youtube

METTI MI PIACE alla nostra pagina Facebook