Home Personale Esami di Stato Bolzano, domande per commissari esterni entro il 9 marzo

Esami di Stato Bolzano, domande per commissari esterni entro il 9 marzo

CONDIVIDI

L’Intendenza scolastica italiana di Bolzano ha pubblicato la richiesta di segnalazione dei docenti interessati ad essere nominati come commissari esterni nelle commissioni degli esami di Stato del II ciclo.

Per alcune materie, infatti, per cui non  vi sono docenti in servizio nella provincia aventi titolo alla nomina, possono candidarsi insegnanti provenienti da altre province.

Potranno presentare domanda docenti con contratto a tempo indeterminato e a tempo determinato che insegnino nel corrente anno scolastico le materie indicate nella comunicazione.

ICOTEA_19_dentro articolo

Presentazione della domanda

Gli interessati dovranno redigere istanza in carta semplice compilando preferibilmente l’allegato fac-simile di domanda e trasmettendolo, entro il 9 marzo 2018, alla Intendenza Scolastica – Ufficio Progettualità scolastica – Via del Ronco n. 2 – 39100 Bolzano (tel. 0471/411416).

Per la presentazione della domanda è preferibile utilizzare la posta elettronica inviando scansione d uno dei seguenti indirizzi e-mail: [email protected] oppure
[email protected]

Compensi

i compensi previsti per i commissari esterni provenienti da fuori della Regione Trentino Altoadige, ammontano ad € 3.200,00 al lordo dell’IRPEF se la sede di servizio o di abituale dimora e la sede di nomina distano meno di Km 400, qualora la predetta distanza superi invece i 400 Km spetta un compenso di € 3.600,00 al lordo dell’IRPEF.

Per ragioni di contenimento di spesa sarà comunque data la precedenza a personale docente con distanza tra sede di residenza/abituale dimora o sede di servizio e sede di nomina entro i 400 Km.

I compensi lordi sono da considerarsi onnicomprensivi di qualsiasi altra indennità (trattamento di vitto, alloggio, spese di viaggio, indennità di funzione, ecc..)

Il pagamento non potrà avvenire prima del mese di ottobre 2018.