Home Personale Essere docenti, che stress! Come gestirlo?

Essere docenti, che stress! Come gestirlo?

CONDIVIDI
  • GUERINI

Alcune categorie di lavoratori, a causa di particolari fattori stressogeni legati all’attività professionale, sono soggetti a rischio per la sindrome del burnout. Il mestiere del docente fa parte di queste categorie.

Tale condizione è caratterizzata da affaticamento fisico ed emotivo, atteggiamento distaccato e apatico nei rapporti interpersonali, sentimento di frustrazione per mancata realizzazione delle proprie aspettative. Il burnout è il risultato di una perdita di energia non reintegrata.

Icotea

A cosa è ricondotto lo stress? Diversi sono i fattori:

1) la peculiarità della professione (rapporto con studenti e genitori, classi numerose, situazione di precariato, conflittualità tra colleghi, costante necessità di aggiornamento)

2) il continuo evolversi della percezione dei valori sociali (inserimento di alunni disabili nelle classi, delega educativa da parte della famiglia a fronte dell’assenza di genitori-lavoratori o di famiglie monoparentali)

3) l’inadeguato ruolo istituzionale attribuito/riconosciuto alla professione (retribuzione insoddisfacente, scarsa considerazione da parte dell’opinione pubblica.etc)

4) la trasformazione della società verso uno stile di vita sempre più multietnico e multiculturale (crescita del numero di studenti extracomunitari)

5) l’evoluzione scientifica

6) il susseguirsi continuo di riforme.

7) la maggior partecipazione degli studenti alle decisioni e conseguente livellamento dei ruoli con i docenti

Il burnout non è solo un problema psicologico, come riporta Zina Cipriano, ha anche una dimensione fisica e comportamentale. I sintomi fisici includono cefalee, stanchezza, insonnia, perdita di peso e dispnea al minimo sforzo. I sintomi comportamentali possono includere irritabilità ed espressioni d’ira, minor tolleranza delle frustazioni, labilità emotiva con instabilità dell’umore. Ci sono dei fattori predisponenti a carattere individuale tra i quali troviamo un’eccessiva dedizione al sacrificio, il bisogno di affermazione attraverso il lavoro.

A tal proposito, la Tecnica della Scuola, organizza il 31 ottobre, un corso online, in modalità webinar, dal titolo “Gestire lo stress sul lavoro: come imparare ad allentare l’elastico troppo teso“, in cui verranno proposte alcune tecniche operative di cambiamento personale finalizzate a salvaguardare il proprio stato di benessere psicofisico.

Per tutte le info CLICCA QUI

 

31ottobre stress