Home Archivio storico 1998-2013 Generico Festa della Costiruzione al liceo Cutelli di Catania

Festa della Costiruzione al liceo Cutelli di Catania

CONDIVIDI
Il 17 dicembre prossimo, Roberto Benigni terrà una trasmissione su RAI 1 sulla Costituzione italiana (“la più bella del mondo”).
Si tratta di un momento importante per valorizzare quanto di più significativo il nostro Paese ha prodotto nel Novecento e per rafforzare l’identità nazionale. Del resto, Benigni si è sempre contraddistinto per creazioni artistiche di alto profilo: ha vinto l’Oscar per il film sui campi di sterminio “La vita è bella”; ha fatto amare ancora di più la “Divina Commedia” e spiegato il significato dell’Unità d’Italia in occasione del 150° anniversario (Sanremo).
Il 17 Dicembre la scuola organizzerà un’iniziativa, che, sintonizzandosi sulla scia della trasmissione di Benigni, possa dare agli alunni, ai genitori e agli stessi docenti l’occasione di discutere, approfondire e festeggiare la Costituzione italiana, i suoivalori e la sua attualità.
Peraltro, sarà l’occasione per dare a tutte le componenti del liceo una tematica unificante, un sentire comunesu cui ritrovarsi, a prescindere delle appartenenze e dei ruoli occupati nella scuola e nella società.
 
Giornata del 17 dicembre
 
Dalle 15 in poi sistemazione della sala delle Ciminiere con cartelloni, foto, bandiere
Alle 18,30:
1) proiezione video prodotti da alunni e docenti
2) premiazione “centisti” a. s. 2011-2012
3) gli alunni della terza della S. M. S. “Carducci” di Catania leggono una poesia sulla Costituzione
4) gli alunni del Cutelli eseguono brani musicali classici e moderni
5) saluto del dirigente scolastico prof. Raimondo Lucio Marino
6) …ancora video e musica
7) il liceo Cutelli legge gli articoli della Costituzione in italiano, in inglese e in greco
8) il coro del Cutelli esegue l’Inno di Mameli e Và pensiero
Proiezione su maxischermo della trasmissione di RAI 1 “La più bella del mondo”: Benigni spiega la Costituzione italiana.
Dolci e altro saranno offerti dal Gruppo Solidarietà del Cutelli.
CONDIVIDI