Home Alunni Galletti: la salute degli alunni prima di tutto

Galletti: la salute degli alunni prima di tutto

CONDIVIDI
  • GUERINI

La prevenzione prima di tutto. Anche a scuola. Via libera, quindi, all’insegnamento ai docenti e agli alunni, già in tenera età, delle manovre per la disostruzione del cibo: si tratta di alcune semplici ‘manovre’ che, se eseguite correttamente e con prontezza, possono evitare dei drammi.

Il 7 aprile il progetto, promosso dal ministero dell’Istruzione, ha preso il via a Bologna. Attraverso un corso, organizzato all’istituto comprensivo 21 di via Bassi Veratti, che ha coinvolto trenta insegnanti di molti istituti scolastici del capoluogo emiliani.

Icotea

Alla giornata ha partecipato anche il ministro dell’Ambiente, Gian Luca Galletti, che ne era stato uno dei promotori qualche mese fa, quando era sottosegretario all’istruzione nel governo Letta. “Si tratta di un progetto molto importante a cui tengo molto – ha detto l’ex sottosegretario – insegniamo sia alle maestre sia ai bambini delle tecniche per la disostruzione del cibo per i bambini. Con una pratica molto semplice si evita un dramma, perché in alcuni casi l’ostruzione porta anche alla morte del bambino. Intendiamo incominciare un ciclo di incontri di insegnamento nelle scuole per insegnare delle cose che possono evitare i drammi”, ha concluso Galletti.