Home Graduatorie Graduatorie d’istituto, la scadenza dell’11 agosto è da rivedere

Graduatorie d’istituto, la scadenza dell’11 agosto è da rivedere

CONDIVIDI

Alcuni giorni fa abbiamo dato notizia della pubblicazione della nota prot. n. 7722 del 28 luglio 2014 con la quale il Miur ha comunicato agli U.s.r. le tempistiche per la pubblicazione delle graduatorie provvisorie di 2° e 3° fascia dei docenti.

La nota prevede la prenotazione delle graduatorie provvisorie da lunedì 11 agosto. Questo significa che le scuole dovranno inserire i dati di tutti gli aspiranti entro l’8 agosto, il tutto in un periodo in cui le segreterie sono sotto organico per via delle ferie.

Icotea

A tale proposito, la Flc Cgil ha chiesto al Ministero la modifica del calendario, perché è impensabile che in soli cinque giorni di tempo le scuole possano verificare le migliaia di domande prodotte e inserirle nella piattaforma informativa Sidi, che spesso presenta malfunzionamenti che rallentano il lavoro delle segreterie. A maggior ragione ora che la trasmissione del modello B è stata prorogata al 6 agosto.

“Ribadiamo comunque, ancora una volta, – scrive il Sindacato – che le operazioni relative all’inserimento in graduatoria d’istituto dei docenti non dovrebbe essere svolto dalle segreterie, ma spostato presso altri centri ministeriali, non essendo direttamente connesso con l’attuazione dell’Offerta Formativa”.