Home Attualità Green pass, via libera del Garante privacy sulle verifiche a scuola con...

Green pass, via libera del Garante privacy sulle verifiche a scuola con modalità alternative all’App VerificaC19

CONDIVIDI
  • Credion

Con provvedimento urgente il Garante per la protezione dei dati personali ha espresso parere favorevole sullo schema di decreto del Presidente del Consiglio dei ministri che introduce modalità semplificate di verifica delle certificazioni verdi del personale scolastico, alternative a quelle ordinarie che prevedono l’uso dell’App VerificaC19, che rimane comunque utilizzabile.

Ricordiamo che da domani, 1° settembre 2021, entrerà in vigore l’obbligo di possesso ed esibilizione del Green pass da parte del personale scolastico.

Al momento la verifica delle certificazioni verdi potrà essere effettuata dai Dirigenti scolastici (o personale delegato) utilizzando l’App VerificaC19, sistema che però richiede un controllo quotidiano del Green pass, aspetto questo che può risultare problematico in termini organizzativi e di tempistica.

Era stata anticipata dal MI la prossima messa a punto di una procedura automatizzata, che ora ha ottenuto il via libera del Garante per la privacy.

In particolare, le istituzioni scolastiche, in qualità di datori di lavoro, si limiteranno a verificare – attraverso il Sistema informativo dell’istruzione-Sidi e la Piattaforma nazionale-DGC – il mero possesso della certificazione verde Covid-19 da parte del personale, trattando esclusivamente i dati necessari.

Il processo di verifica dovrà essere effettuato quotidianamente prima dell’accesso dei lavoratori in sede e dovrà riguardare solo il personale per cui è prevista l’effettiva presenza in servizio nel giorno della verifica, escludendo comunque chi è assente per specifici motivi: ad esempio, per ferie, permessi o malattia.

A seguito dell’attività di controllo del green pass, i soggetti tenuti alle verifiche potranno raccogliere solo i dati strettamente necessari all’applicazione delle misure previste in caso di mancato rispetto degli obblighi sul green pass (ad esempio assenza ingiustificata, sospensione del rapporto di lavoro e del pagamento dello stipendio).

SCARICA IL PARERE