Home Generale Guardiamo al futuro: le scadenze di gennaio 2015

Guardiamo al futuro: le scadenze di gennaio 2015

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Anno nuovo, vita nuova!

Il mese di gennaio apre il 2015 con un denso calendario di appuntamenti e di scadenze.

Rimandando alla consultazione della sempre aggiornata Agenda Scuola, riepiloghiamo di seguito le principali date da ricordare.

ICOTEA_19_dentro articolo

Gennaio è il mese dell’avvio delle iscrizioni: dal 12 gennaio, infatti, le famiglie potranno registrarsi sul portale Iscrizioni on-line e sullo stesso portale, dal 15 gennaio al 15 febbraio, potranno iscrivere on-line i propri figli alle classi prime.

Altra scadenza importante cade sempre il 15 gennaio, che è il termine ultimo per presentare la domanda di cessazione dal servizio a decorrere dal 1° settembre 2015. Le domande di cessazione dal servizio e le revoche delle stesse da parte del personale Dirigente scolastico, docente, educativo e Ata di ruolo, compresi gli insegnanti di religione devono essere presentate esclusivamente tramite POLIS “istanze on line”. Al personale in servizio all’estero è consentito presentare l’istanza anche con modalità cartacea, così come il cartaceo è la modalità di presentazione per il personale delle province di Trento, Bolzano ed Aosta, che dovranno presentare le domande direttamente alla sede scolastica di servizio/titolarità, che provvederà ad inoltrarle ai competenti Uffici territoriali. Le domande di trattenimento in servizio per raggiungere il minimo contributivo continuano ad essere presentate in forma cartacea sempre entro il termine del 15 gennaio 2015.

Un adempimento di segreteria si deve concludere entro il 17 gennaio, data in cui si chiudono le funzioni SIDI per l’inserimento dei dati per le rilevazioni integrative a.s. 2014/2015.

Il 27 gennaio, oltre ad essere il Giorno della Memoria in commemorazione delle vittime dell’Olocausto, è anche il termine entro il quale gli interessati a candidarsi come assistenti italiani all’estero dovranno compilare esclusivamente on-line la domanda di partecipazione, mentre il 31 gennaio è la scadenza per presentare la propria domanda per una borsa di studio per studiare da settembre 2015 a giugno 2015 presso il Campus di Bruges e il Campus di Varsavia (Collegio d’Europa).

Resta confermato, infine, il termine del 31 gennaio per la presentazione della domanda di partecipazione agli Esami di Stato del secondo ciclo al proprio dirigente scolastico da parte degli alunni frequentanti la penultima classe per abbreviazione per merito e di presentazione ai Direttori Generali degli Uffici Scolastici Regionali di eventuali domande tardive, limitatamente a casi di gravi e documentati motivi.

CONDIVIDI
Preparazione concorso ordinario inglese