Home Archivio storico 1998-2013 Sistemi scolastici europei I diversi sistemi per conseguire il diploma o il certificato d’istruzione secondaria...

I diversi sistemi per conseguire il diploma o il certificato d’istruzione secondaria nei Paesi europei: Malta

CONDIVIDI
  • Credion
Uno dei punti di forza di Malta – che ha creato una serie di relationship con le regioni mediterranee ed in particolare degli accordi di libero scambio e sinergia economica e culturale con la Regione Siciliana per l’Italia, ma anche con la Libia e la Tunisia – è dato dalla lingua inglese, che s’inizia a studiare sin dalla Kinderheim. L’obbligo scolastico è fino ai 16 anni e il 90% degli studenti prosegue gli studi dopo la scuola dell’obbligo. L’insegnamento delle lingue straniere si differenzia per il fatto che dall’età di 5 anni gli scolari imparano l’inglese e il malti o maltese. 
Gli esami costituiscono poi un cardine del sistema scolastico, ed a 11 anni gli studenti ne devono superare uno molto importante, che determina sia il tipo di scuola secondaria sia gli esami finali che sosterranno a 16 anni. Da circa un decennio, e precisamente dal febbraio del 1996, l’informatica è prepotentemente entrata a far parte delle discipline studiate in ogni ordine e grado d’istruzione della scuola maltese. Nell’istruzione primaria le TIC vengono usate come strumento interdisciplinare e tutte le aule sono dotate di quattro computer. Oggigiorno, il settore scolastico di Malta s’ispira soprattutto al sistema d’istruzione britannico nella sua articolazione in tre gradi: l’istruzione primaria (dai 5 a 11 anni), secondaria (da 11 a 16 anni) e terziaria (16+). I genitori possono scegliere se mandare i propri figli a scuole statali, private o religiose. Il 70% circa degli studenti frequenta scuole del settore statale. Dopo due anni al sesto corso, gli studenti del Junior College sostengono gli esami di ammissione a livello intermedio e avanzato. Gli studenti che li superano accedono all’istruzione terziaria dell’università. 
A Malta esiste un’università riconosciuta da rinomate università straniere, gemellata con quella italiana di Roma. Al termine del regolare percorso di studi d’istruzione secondaria di stampo anglosassone, viene rilasciato il cd. Matriculation certificate examination, che prevede un esame a livello nazionale organizzato dal Matriculation and Secondary Education Certificate (MATSEC) Board dell’Università di Malta. L’esame è sostenuto al termine di un corso di studi di livello secondario superiore della durata di due anni. II sistema educativo maltese grazie alla posizione geopolitica costituisce una sorta di archetipo su cui molteplici nazioni emergenti dell’Africa mediterranea stanno conformando i loro rispettivi sistemi d’istruzione e ricerca nazionali. 
Va, inoltre ricordato che, Malta grazie alla sua posizione strategia, al clima mite in ogni stagione, tranne che nella bruciante estate maltese d’agosto, grazie anche a vantaggiosi prezzi e tariffari, ed in virtù ex professo del bilinguismo, costituisce una meta privilegiata del cd. turismo d’istruzione in particolare grazie all’ottima struttura ricettiva ed all’elevata specializzazione nell’insegnamento della lingua inglese, per cui molti istituti sono abilitati a rilasciare diplomi e certificati riconosciuti in tutto il mondo (anche per full-immersion, come ben sanno i numerosi cittadini dell’UE che vi si stanno recando per le vacanze estive).